in

La Mercedes EQXX diventerà un’auto di serie: vuole scrivere il futuro

Mercedes-Benz VISION EQXX
Tempo di lettura: 2 minuti

In casa Mercedes si è deciso di portare avanti il progetto di realizzazione della EQXX. La concept elettrica presentata al CES di Las Vegas ad inizio 2022 diventerà entro pochi anni breve una vettura di serie pur rimanendo un vero e proprio laboratorio di mobilità elettrica.

Sono svariate le sue innovazioni tecniche, tra le quali spicca una percorrenza stimata di 1.000 km con una sola carica. L’auto dovrebbe arrivare entro il 2024 e verrà posizionata al di sotto della Classe C, quindi si tratterà di una berlina media/compatta, quindi potrebbe apparire molto diversamente da come è oggi la concept EQXX che è tutto meno che compatta.

Sarà un’auto capace di portare innovazione ed al tempo stesso una rivoluzione nel mondo automobilistico, basti pensare che l’ambizione di Mercedes è quella di conquistare la palma di auto elettrica più efficiente al mondo. I test sono già avviati, a testimoniarlo c’è stato anche un tweet scritto dall’acount ufficiale di Mercedes.

La Mercedes EQXX è pronta a rivoluzionare l’automotive

Mercedes ha manifestato l’ambizione che nutre con il progetto della EQXX twittando: “La nostra #VISIONEQXX è attualmente sottoposta a test avanzati su strada per migliorare ulteriormente la sua efficienza”. Ci sono quindi delle immagini in cui la EQXX è ripresa durante i primi chilometri percorsi su strade aperte al pubblico. Sinuose e slanciate sono le forme, che fanno balzare immediatamente all’occhio il diffusore posteriore a geometria variabile, in grado di allungarsi per diminuire ulteriormente la resistenza aerodinamica.

Il peso è di appena 1.750 kg e batterie da 100 kWh, più piccole del 50% e più leggere del 30% rispetto a quelle che alimentano i motori della EQS. Sotto la EQXX verrà montato un motore 204 CV, basta così poco per ottenere prestazioni eccezionali da una vettura così leggera.

Queste evoluzioni sono scaturite anche dalla grande esperienza di Mercedes nel settore motorsport, dove il brand tedesco è sempre protagoniste in positivo nei campionati di Formula 1 e Formula E. Mercedes crede fermamente nell’elettrico, da pochi mesi ha ancora più motivi per farlo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Riapre il Nurburgring, ma la neve e la pioggia rendono tutto più divertente [VIDEO]

    Toyota Aygo X: primo contatto, dimensioni, interni, prezzi, promozioni