in

Lapo Elkann fuori pericolo dopo un grave incidente in Israele

Lapo Elkann
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il fatto è accaduto almeno 10 giorni fa ma la notizia è trapelata solo poche ore fa: Lapo Elkann si è salvato dopo un grave incidente che lo ha visto coinvolto mentre era a Tel Aviv, in Israele. Ancora poco note le dinamiche dell’incidente

Sembrerebbe che il nipote di Gianni Agnelli sia arrivato in codice rosso all’ospedale di Tel Aviv, privo di sensi, per poi rimanere in terapia diversi giorni dopo l’accaduto. Da quanto emerso, una volta passata la paura e avuto l’ok dei medici, si troverebbe ora in una clinica svizzera per il pieno recupero.

E’ stato lui stesso a comunicare quanto successo attraverso un tweet, con il quale ha anche commentato la notizia della fusione FCA PSA: suo fratello, John, sarà infatti presidente del 4° colosso automotive del mondo.

Il commento, incoraggiante, da parte di Lapo a suo fratello John

La notizia è arrivata dalle pagine del Corriere della Sera, il popolare quotidiano nazionale con il quale lo stesso Lapo sembra essersi messo in contatto per divulgare, e confermare, l’accaduto.

Questa la dichiarazione rilasciata ai colleghi del corriere: “Voglio innanzitutto ringraziare Dio, e poi i medici israeliani e quelli europei. Voglio pregare per i ragazzi giovani che ho visto morire in Israele accanto a me nei letti delle emergenze dell’ospedale, gli amici che mi sono stati vicini, la mia famiglia. Voglio ringraziare Dio di avermi dato la possibilità di ridarmi la vita. Voglio dedicare il mio tempo, il mio cuore e risorse economiche a fare del bene occupandomi della mia Onlus, che non è un capriccio da bambino viziato. Con l’incidente ho capito che è questo il mio nuovo motto di vita

Dì la tua

Cupra Formentor

Lo spot di Cupra Formentor al debutto nel Clàsico Barcellona-Real Madrid [VIDEO]

Alfa Romeo Giulietta Veloce Diesel 2019

Alfa Romeo Giulietta Veloce Diesel | Prova su strada