in

Le barriere di cemento della Formula E per proteggere Berlino

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Formula E corre in aiuto alle autorità di Berlino dopo l’attacco terroristico ai mercatini di Natale che ha causato la morte di dodici innocenti.

Gli organizzatori del Campionato dedicato alle monoposto elettriche hanno fornito le barriere in cemento utilizzate per il Berlino ePrix come ulteriore forma di protezione lungo le vie più trafficate della Capitale tedesca.

Ulrich Weingartner, tra gli organizzatori dell’ePrix di Berlino, ha così commentato: “Siamo in contatto con la polizia per fornire support all’installazione delle barrier lungo le varie aree di Berlino dopo l’attacco terroristico. Non sappiamo ancora se useremo le barriere di cemento durante i festeggiamenti di Capodanno alla Porta di Brandeburgo, ma lo faremo se necessario.

Dì la tua

50 anni Miura: si chiudono le celebrazioni

Aperta la prevendita dei biglietti per il Gran Premio d’Italia 2017