in

LIVE – Lo stand NISSAN al Salone di Francoforte 2013

Tempo di lettura: 4 minuti

Il debutto in anteprima mondiale del nuovo X-Trail e tante altre novità presenti al Salone di Francoforte 2013. Ecco una panoramica di quello che potrete vedere in Germania allo stand Nissan.


Nuovo X-Trail

Muscoloso, moderno e supertecnologico, il nuovo Nissan X-Trail debutta in anteprima mondiale al Motor Show di Francoforte 2013, ridefinendo il concetto di SUV compatto. In America si chiamerà Rogue, basato sulla nuova architettura Common Module Family (CMF) sviluppata dall’Alleanza Renault-Nissan, il veicolo sarà in vendita in 190 Paesi del mondo ed è destinato a far lievitare considerevolmente i volumi di vendita a livello internazionale.

Il nuovo X-Trail è abile e robusto come il modello precedente, ma con lo stile e l’efficienza di un crossover. Vanta un design affascinante, tecnologie innovative e comfort eccellente, segnando un nuovo punto di riferimento nell’agguerrito mercato dei SUV di classe C.
Le vigorose linee scolpite creano una silhouette distintiva, con curve flessuose e alti passaruota, completata da dettagli tipici di Nissan, come i gruppi ottici posteriori a boomerang, i fari strutturati con luci diurne a LED e la forma caratteristica del montante D. La tecnologia LED è di serie per anabbaglianti e abbaglianti delle versioni top di gamma. Contribuiscono all’imponenza del veicolo i cerchi in lega da 19″.

Gli interni all’insegna del lusso includono accenti cromati, dettagli geometrici in metallo e finiture nero pianoforte. Tra le opzioni, sofisticati rivestimenti in tessuto e gli interni in pelle con cuciture a contrasto. L’abitacolo spazioso ha sedili “teatrali” e la possibilità di installare due posti supplementari per accogliere sette occupanti. La consolle centrale capiente può contenere un iPad o un tablet da 10″.

Il nuovo X-Trail, in vendita dal prossimo anno, sarà una delle auto più moderne in circolazione. È un veicolo totalmente “connesso”, il primo a montare la nuovissima versione del sistema integrato di navigazione, informazione ed entertainment NissanConnect, cui si aggiunge una dotazione completa di avanzate funzionalità di sicurezza che formano lo “scudo” Nissan Safety Shield.

In linea con la filosofia di Nissan, tutte le tecnologie di bordo sono strumenti pratici studiati per semplificare la vita del guidatore e degli occupanti.
L’obiettivo dei progettisti del nuovo X-Trail era portare ai migliori livelli di categoria la raffinatezza, l’ecocompatibilità e i consumi. Obiettivo centrato riducendo il peso del veicolo, nonostante X-Trail sia più grande del modello precedente.

Grazie al downsizing, i motori del nuovo X-Trail sono ai vertici del settore per efficienza. Riducendo gli attriti che “rubano” potenza, i nuovi gruppi motopropulsori assicurano performance eccellenti: hanno la grinta di motori più potenti, ma riducono consumi ed emissioni. Ulteriori dettagli sui motori e gli allestimenti del nuovo X-Trail saranno resi noti l’anno prossimo, prima del via alle vendite in Europa.

Dopo l’anteprima allo IAA e il lancio ufficiale nel primo trimestre del 2014, il via alle vendite del nuovo X-Trail è previsto per luglio 2014.

Il Concept FRIEND-ME

Nissan-Friend-me-IAA-2013

Come sempre, nell’impostazione stilistica dei suoi modelli, Nissan anticipa il futuro dell’auto, prefigurando con audacia la nuova generazione berline.
L’esclusivo approccio di Nissan al design ha dato vita ad alcuni dei veicoli più originali e sorprendenti dell’ultimo decennio. Il crossover – che Nissan per prima ha inaugurato, sviluppato e perfezionato – ha trasformato gli ambienti urbani e le strade di tutto il mondo.

La stessa passione per il design innovativo si ritrova in Friend-Me, un concept rivoluzionario che mostra come saranno (o come potrebbero essere) le berline di nuova generazione. Friend-Me debutta in Europa al Salone di Francoforte combinando sportività e dinamismo con un abitacolo che mette in vetrina le ultime novità delle tecnologie automobilistiche e dell’entertainment di bordo. Ma nonostante l’immagine futuristica, Friend-Me vuole essere un’auto accessibile a tutti.

Nissan-Friend-me-IAA

Fedele allo stile Nissan, Friend-Me monta fari a LED dalla caratteristica forma a boomerang. I cerchi da 20″ accentuano la sensazione di movimento con il disegno a elica delle cinque razze, mentre le lamelle aerodinamiche nero lucido ottimizzano il flusso dell’aria intorno alla vettura.

Friend-Me ha quattro sedili individuali, comodi come poltrone, disegnati per garantire massimo comfort e sicurezza ottimale. Profondamente scolpiti e multiregolabili, hanno uno schienale alto che avvolge gli occupanti e regala una straordinaria sensazione di contenimento e protezione. Il risultato è una sensazione di opulenza e benessere difficilmente riscontrabile nel segmento di hatchback e berline.

Nissan Friend-Me non è un progetto utopistico, perché è basata su una piattaforma esistente. Unisce tecnologie attuali a novità avveniristiche che anticipano il futuro dell’auto. La propulsione ibrida PureDrive garantisce efficienza, risparmio, basse emissioni e autonomia flessibile. Abbina un motore benzina a batterie agli ioni di litio di ultima generazione, assicurando piacere di guida e agilità nei contesti urbani ed extraurbani.

Il nuovo programma di personalizzazione

La tua auto, come tu la vuoi: è il messaggio che Nissan manda agli acquirenti della nuova gamma di segmento B. Dopo il successo con Juke, Nissan allarga il suo innovativo programma di personalizzazione anche a nuova Micra e nuova Note. Si arricchisce il ventaglio di scelte possibili: accessori, tinte e finiture per creare un prodotto realmente “su misura”.

Al Motor Show di Francoforte, Nissan illustra le novità tappezzando un’intera parete dello stand con le opzioni disponibili in termini di design e di colori.
Il nuovo configuratore web 3D permetterà ai clienti di visualizzare in anteprima l’allestimento scelto per la propria auto, mostrando un’immagine fotorealistica ad alta risoluzione, con la possibilità di ruotarla su 360° e di aggiungere, eliminare e modificare le opzioni con un semplice clic del mouse.
Una volta finalizzato il progetto, l’utente lo salva nel database di personalizzazione di Nissan. A ogni progetto viene assegnato un codice univoco: basterà comunicarlo alla concessionaria al momento dell’ordine per acquistare la propria configurazione personalizzata.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Lexus GS Hybrid presentazione all’IAA 2013

Live – Fiat Panda 4×4 Antartica a Francoforte 2013