domenica, 12 Luglio 2020 - 4:31
Home / Notizie / Motorsport / Maserati Trofeo World Series 2015, Suzuka: le GranTurismo debuttano in Giappone

Maserati Trofeo World Series 2015, Suzuka: le GranTurismo debuttano in Giappone

Tempo di lettura: 2 minuti.

Per la prima volta nella sua ultracentenaria storia Maserati approda sul circuito giapponese di Suzuka. L’occasione è la quinta tappa del Maserati Trofeo World Series nel fine settimana (24-25 ottobre), in contemporanea con il sesto appuntamento del campionato Super Taikyu.

Il penultimo round stagionale (la finale è prevista ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi l’11 dicembre) offre numerosi spunti, a cominciare dalla sfida al vertice, dove Romain Monti avrà a disposizione il primo match point per chiudere la partita contro Riccardo Ragazzi. Il francese infatti può vantare un vantaggio di 46 punti nei confronti dell’italiano (121 contro 75), anche se dovrà fare i conti con la zavorra di 30 chilogrammi che dovrà scontare per il secondo posto ottenuto in gara 2 in Virginia negli Stati Uniti nello scorso agosto.

Riaperta invece la lotta per il terzo posto della graduatoria che coinvolge Lino Curti (54 punti), Giuseppe Fascicolo (che grazie all’ultima vittoria è salito a 47), Andreas Segler (34) e Adrien De Leener (33), con la possibilità che altri pretendenti possano ancora affacciarsi.

Attesa anche per il debutto del pilota di casa, Shinji Nakano, che vanta un passato in Formula 1, oltre che le partecipazioni alla 500 miglia di Indianapolis nel 2003 e alla 24 Ore di Le Mans nel 2006.  Nakano salirà a bordo della Maserati GranTurismo MC Trofeo N. 33 come ospite e pertanto sarà trasparente ai fini della classifica.

Nella entry list figura anche Alexander West, con licenza di Hong Kong, proveniente dalla Maserati Racing Academy di Vallelunga di quest’anno che ha formato anche Alessandro Fogliani e il polacco Piotr Chodzen (anche questi ultimi saranno al via dell’appuntamento giapponese).

Gli highlights delle gare del Trofeo Maserati in Giappone potranno essere seguite in differita su Motors TV per i Paesi europei, mentre per l’Italia la sintesi sarà trasmessa sul canale 177 di Odeon 24 e 512 di Sky di Rete Economy. Nel Nord America invece saranno visibili sul sito www.torque.com .

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

penalità leclerc gp stiria

Leclerc penalizzato di 3 posizioni in Austria: partirà 14°, in settima fila

Quando si dice di male in peggio…non certo una Ferrari troppo in forma quella vista …