sabato, 24 Agosto 2019 - 7:06
Home / Prove / Primo Contatto / Nuova Kia cee’d 2016 | Prova su strada in anteprima
Foto di Gabriele Bolognesi

Nuova Kia cee’d 2016 | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 3 minuti.

Intervenire e modificare un modello apprezzato dal pubblico non è mai facile, così Kia ha deciso di rinnovare la cee’d e cee’d Sportswagon con un leggerissimo face lift e l’introduzione di tre rilevanti novità: il pacchetto estetico GT Line, il nuovo cambio automatico sequenziale DCT a sette marce e l’introduzione in gamma del 1.0 turbo a 3 cilindri T-GDI. Noi abbiamo provato in anteprima sia la nuova cee’d cinque porte che Sportswagon sulle strade collinari che circondano Torino.

Lievi cambiamenti per interni ed esterni

La nuova Kia cee’d mantiene il design del modello originale e si caratterizza per alcuni interventi che ne rendono il look ancora più sportivo e accattivante.

nuova Kia ceed 2016

Il frontale propone una griglia a naso di tigre con disegno più ricercato e uno scudo paraurti ridisegnato, più largo e con cornici lucide attorno ai proiettori supplementari. Un intervento analogo riguarda il posteriore, dove il paraurti integra i nuovi catarifrangenti e i gruppi ottici con le luci a LED ( a seconda delle versioni) che di notte compongono la particolare “firma” estetica della cee’d. Nell’occasione vengono proposti anche nuovi cerchi in lega da 16 e 17 pollici che equipaggiano le diverse versioni.

Nuova Kia cee'd 2016 - interni

L’abitacolo di Kia cee’d ha subito ulteriori migliorie che lo rendono ancora più accogliente e raffinato. Il cruscotto asimmetrico, orientato verso il posto guida, appare ancora più prezioso grazie ai profili lucidi che segnano la strumentazione e le bocchette di climatizzazione. La console centrale ha una più ricercata finitura antigraffio nero lucido che contrasta con le modanature cromate alla base della leva del cambio e sui pannelli porta.

Alla guida del 1.6 diesel da 136 CV con cambio DCT doppia frizione

Una volta messo in moto il propulsore diesel da 1.600 cc e 136 cv scelto per il nostro test, a colpire è la silenziosità dello stesso. Solo a freddo si percepisce maggiormente l’indole “agricola” classica delle unità a gasolio, ma basta poco per ristabilire la quiete.

Nuova Kia cee'd 2016

Inoltre la nuova Kia cee’d vanta un’ulteriore importante innovazione: la disponibilità del nuovo cambio Kia a doppia frizione DCT a sette marce, offerto di serie con la motorizzazione della nostra vettura. Nella guida i vantaggi immediatamente percepibili del cambio DCT sono la rapidità dei passaggi marcia rispetto a una convenzionale trasmissione automatica con convertitore di coppia idraulico e consumi ed emissioni sensibilmente inferiori; con il motore 1600 CRDi le emissioni di CO2 sono ora pari a 109 gr/km, contro i 145 gr/km certificati per la precedente versione con cambio automatico tradizionale a 6 marce.

Gamma motorizzazioni, c’è anche il nuovo 1.0 tre cilindri

La gamma di motorizzazioni è stata ulteriormente ampliata con motorizzazioni in linea con le normative Euro 6 sulle emissioni. La novità assoluta riguarda l’inedito tre cilindri 1.0 T-GDI (Turbo Gasoline Direct Injection) creato per conciliare il downsizing della cilindrata con il mantenimento di prestazioni piacevolezza e caratteristiche di guida tipiche dei motori più grandi. Il nuovo motore ha come caratteristiche fondamentali l’iniezione diretta di benzina ad alta pressione, il collettore di scarico integrato nella testata e un sistema di raffreddamento “intelligente” che migliorano l’efficienza e riducono le emissioni.

Nuova Kia cee'd 2016

Si tratta del primo motore frutto della strategia Kia di downsizing a esordire in Europa e sarà offerto in due versioni con potenze di 100 CV e 120 CV; la coppia massima per entrambi è di 172 Nm ed è disponibile da 1500 a 4000 giri/min per garantire una pronta risposta ai comandi dell’acceleratore e una ottima ripresa a tutte le andature.

Il diesel 1.6 CRDi è stata ulteriormente perfezionato con il sistema di iniezione ad altissima pressione e l’uso di una pompa dell’olio a portata variabile che riduce le perdite di potenza per attrito. Nella versione da 110 CV le emissioni di CO2 scendono a 102 gr/km o addirittura 94 gr/km in abbinamento con il sistema start&stop ISG. La versione più potente passa da 128 a 136 CV e da 265 a 285 Nm di coppia, già disponibile a partire da 1500 giri/min.

Prezzi e allestimenti, debutta il GT Line

Nuova Kia cee'd GT Line

La nuova Kia cee’d debutterà nelle concessionarie italiane nel week end di sabato 24 e domenica 25 ottobre con un porte aperte dedicato. I prezzi partono da 17.500 euro per la versione 1.6 GDI in allestimento Active, per arrivare ai 26.000 della top di gamma con il 1.6 CRDI da 136 CV e cambio doppia frizione DCT a sette marce in allestimento GT Line. Tre gli allestimenti disponibili: Active, Cool e GT Line il nuovo allestimento che regala alla vettura un look sportiveggiante ed esclusivo.

Due i pacchetti disponibili: il Drive Pack (500 euro) che aggiunge il Cruise control, i vetri posteriori oscurati e i sensori di parcheggio posteriori, il Techno Pack (2.500 euro) che comprende il tetto in vetro panoramico, gli Xeno, i sensori pioggia, il sedile lato guida elettrico, lo specchietto retrovisore elettrocromatico e il freno a mano elettrico.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

EQC 400

Mercedes EQC 400 4Matic | Prova su strada in anteprima

L’elettrico è veramente il futuro? A guardare come stanno oggi le cose, è sicuramente vero …