in

Mercedes Classe G by Mansory: lusso e sportività fanno rima con tuning

Tempo di lettura: 2 minuti

Prendere una Mercedes Classe G e renderla unica vi apre una buona scelta? Per Mansory è stato un sì convinto. Uno speciale esemplare di G 63 AMG ha inaugurato la “Mansory Bespoke”, una nuova linea di modelli a piccola tiratura costruiti seguendo in tutti i dettagli tutte le richieste del clienti

Il fuoristrada tedesco è il protagonista assoluto di un tuning decisamente insolito, oltre ad essere nettamente eccentrico, porta ad un livello superiore le incredibili prestazioni.

Due anime distinte

Ad attirare subito l’attenzione è la particolare scelta di colore la carrozzeria in due colori a contrasto ribattezzata Algorithmic Fade dove il turchese dell’anteriore sfuma nella fiancata fino al nero del posteriore. L’originale impatto cromatico caratterizza l’intera estetica della Classe G, che vede anche l’aggiunta di paraurti e passaruota ancora più voluminosi ed imponenti con le loro linee tese volte a far intuire che non è tutta apparenza. Come ogni tuning firmato da Mansory non mancano innumerevoli elementi in fibra di carbonio e le molte appendici aerodinamiche, tra cui il grande alettone che rende ancora più imponente la coda della Classe G.

Mercedes Classe G Mansory

Proprio al fine di esagerare ci sono anche i cerchi in lega da 24”, i quali cercano di nascondere le pinze freno color turchese, su pneumatici 295/30 R24.
Restano fuori dal comune anche gli interni della Mercedes, che si presentano con rivestimenti in pelle alcantara in tinta Feroza e molti inserti in carbonio, oltre agli onnipresenti badge di Mansory.

Scatto felino

La Mercedes Classe G di Mansory è stata profondamente modificata anche nel motore. Il 4.0 V biturbo originario da 585 CV e 850 Nm è stato portato fino a 850 CV e ben 1.000 Nm di coppia grazie agli interventi fatti sulla centralina, all’installazione di turbo maggiorati e a un impianto di scarico ad alte prestazioni.
I quasi 300 CV in più della Mercedes significano uno scatto 0-100 km/h di appena 3,5 secondi e in una velocità massima limitata a 250 km/h. Si tratta di un upgrade sostanziale rispetto ai 4,5 secondi e ai 210 km/h limitati della G 63 AMG originale.

mansory mercedes interni

Data la ricercatezza ed il grado personalizzazione, Mansory non fa riferimenti ai prezzi delle varie modifiche, ma siamo certi che il prezzo finale non sia un problema per chi è disposto a spendere oltre 170.000 euro per un’AMG base.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Porsche-911-GT3-RS-992

    Nuova Porsche 911 GT3 RS, la 992 ha 525 CV aspirati e il DRS

    Che sorpresa: il Salone di Ginevra 2023 si terrà… in Qatar. Ecco i motivi