in

Mick Schumacher rinvia il debutto ufficiale in F1: il meteo non perdona il figlio d’arte

Mick Schumacher
Tempo di lettura: < 1 minuto

Doveva essere il debutto dell’anno, quello ufficiale in una sessione di F1 per Mick Schumacher, al volante dell’Alfa Romeo Racing Orlen C39. Peccato che sul Nurburgring, sede del GP dell’Eifel, che si correrà domenica, il tempo sia pessimo autunnale e ciò ha impedito lo svolgimento della sessione.

Come specificato da Michael Masi, Direttore di gara per conto della FIA, le monoposto non sono scese in pista sul tracciato tedesco non tanto per il meteo in sè, quanto per la nebbia, che ha reso impossibile il decollo dell’elicottero dell’equipe medica, nel caso il suo intervento si fosse reso necessario. In queste condizioni, la F1 si ferma per questioni di sicurezza.

Rimandato, dunque, il debutto di Mick Schumacher in una sessione ufficiale, stesso discorso per l’altro talento di Ferrari Driver Academy, Callum Ilot, che era pronto a scendere in pista sulla Haas.

Ora resta da capire, in primis, se riuscirà a disputare la FP2, prevista per le ore 15:00 di oggi pomeriggio, secondariamente quando i due giovani talenti potranno tornare in pista per “assaggiare” la F1, forse già dal prossimo appuntamento in Portogallo nel weekend del 23-25 ottobre.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    intervista luca corberi

    Luca Corberi ammette le sue colpe nell’intervista alle Iene [VIDEO]

    Aston Martin V12 Speedster

    Aston Martin V12 Speedster: per la prima volta il prototipo su strada