mercoledì, 26 settembre 2018 - 6:35
Home / Notizie / Tecnologia / Nissan e l’uomo più forte del mondo: è record

Nissan e l’uomo più forte del mondo: è record

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’uomo più forte del mondo, Zydrunas Savickas, ha stabilito un nuovo record mondiale nella categoria “maggior numero di auto trainate da un uomo“. Ha, infatti, trascinato 12 Nissan Note, ovvero un peso complessivo di 12.941 kg.

Savickas, cinque volte “uomo più forte del mondo” e considerato come uno degli uomini più forti di tutti i tempi, ha avuto a disposizione un solo tentativo per stabilire un nuovo record. Indossando un’imbracatura specifica e un sistema di corde, ha trainato 12 Nissan Note per più di 5 metri, compiendo l’impresa nel tempo sbalorditivo di 32,9 secondi.

La nuova Note pesa 21 kg in meno rispetto alla versione precedente, anche se è, ora, dotata di 45 litri in più di capacità di carico e maggiore spazio per le ginocchia, tale da far accomodare a bordo anche l’uomo più forte del mondo – che pesa 170 kg – in tutto il suo metro e 91 cm.

Svolto a Druskininkai, Lituania, questo tentativo di stabilire un nuovo record mondiale si è tenuto nella giornata finale del test camp per l’elezione dell’auto lituana dell’anno, con persone che sono giunte da ogni parte del paese per vedere il loro eroe nazionale stabilire il nuovo primato.

Savickas è stato premiato con una certificazione ufficiale da Jack Brockbank, rappresentante del Guinness World Record, che sancisce il notevole risultato dell’uomo più forte.

La grande folla non solo ha assistito al momento in cui il record è stato stabilito, ma ha avuto anche l’opportunità di ammirare la nuova Nissan Note. Lanciata all’inizio di quest’anno e costruita nella fabbrica Nissan di Sunderland, nel Regno Unito, la nuova Note fissa nuovi standard per il segmento B in termini tecnologici, di praticità, di design e per rapporto qualità-prezzo. Progettata per soddisfare le esigenze specifiche del mercato europeo, la nuova Note 1.2 Pure Drive da 98 CV alimentata a benzina con cambio manuale offre agli automobilisti un miglioramento delle emissioni di CO2 (99g/km), la coppia ottimizzata e efficienza migliorata nei consumi, ma nemmeno questo è motore super alimentato è riuscito a fermare l’uomo più forte del mondo nella sua sfida!

Al termine della prova per stabilire il primato, Savickas ha commentato: “E’ sempre bello stabilire un nuovo record, una volta preso il passo, trainare le 12 Nissan Note non è stato un problema. Ovviamente un grande grazie va a Nissan per avermi aiutato a stabilire il record e a renderlo possibile.”

Nissan entra per la seconda volta quest’anno nel libro dei record con il tentativo di battere un primato mondiale; nel mese di agosto Nissan ha aiutato l’Unione dei veicoli elettrici e l’associazione norvegese EV a stabilire un nuovo guinness dei primati, quello relativo al più grande raduno di auto elettriche: 260 veicoli elettrici e ½ si sono mossi tutti insieme. La maggior parte erano Nissan LEAF, incluso il ½ veicolo che era la Nissan “half LEAF”.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

tecnologia di nuova Ford Focus

Le tecnologia di nuova Ford Focus: siamo scesi in pista per toccarla con mano

Tempo di lettura: 3 minuti. Se vent’anni fa la prima Ford Focus ha rappresentato una svolta epocale per il mondo …

something