domenica, 21 Aprile 2019 - 22:36
Home / Notizie / Anteprime / Nissan LEAF NISMO RC: elettrica da pista
Nissan LEAF NISMO RC

Nissan LEAF NISMO RC: elettrica da pista

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nissan continua la sua battaglia iniziata ormai nel lontano 2010 verso un mondo dell’auto più pulito, pensando però alle competizioni. A Tokyo la Casa giapponese ha svelato la nuova LEAF NISMO RC, un’auto da corsa con motore elettrico con prestazioni migliorate rispetto alla versione precedente.

Sviluppata da NISMO, la divisione sportiva di Nissan specializzata nelle tecnologie di gara, la LEAF NISMO RC è attesa al debutto domenica 2 dicembre dove metterà in mostra le sue doti al NISMO Festival, dove sfilerà accanto alla Gen2 di Formula E con la quale la Casa giapponese si appresta a debuttare nella quinta stagione dopo aver ereditato il posto in griglia da Renault.

La nuova LEAF NISMO RC dimostra la nostra lungimiranza in fatto di potenza e prestazioni allo stato puro, un approccio che ci consente di offrire ai clienti veicoli elettrici ancora più emozionanti” ha dichiarato Daniele Schillaci, Executive Vice President e global head of marketing, sales and electric vehicles di Nissan. “È ad oggi la massima espressione della Nissan Intelligent Mobility”.

Ad alimentare la LEAF NISMO RC ci pensano due motori elettrici collocati alle estremità opposte del telaio. Insieme generano una potenza combinata di 240 kilowatt (120 kW ciascuno) e forniscono alle ruote una coppia istantanea pari a 640 Nm, come dicevamo circa il doppio rispetto alla prima LEAF NISMO RC mostrata al mondo nel 2011.

Una dimostrazione palese da una parte dell’evoluzione tecnologica che ha portato anche la LEAF stradale a migliorare la sua autonomia con l’arrivo della nuova generazione, dall’altra la dimostrazione che quando si parla di elettrico e di corse automobilistiche bisogna sempre misurare le parole.

La nuova NISMO LEAF RC adotta infatti una monoscocca interamente in fibra di carbonio, per un peso complessivo di 1.220 chili. Anche lo 0-100 km/h è migliorato del doppio rispetto a prima, ora servono solo 3,4 secondi per coprire la più classica delle misurazioni.

Anche l’estetica ha fatto un deciso passo avanti rispetto al passato. Ora l’auto ha un aspetto più grintoso grazie all’inconfondibile griglia V-motion tipica dei modelli Nissan e a un corpo vettura profilato per rendere al meglio sui circuiti. Il caratteristico schema cromatico argento e nero con accenti rossi in puro stile NISMO è invece un omaggio alla livrea della Formula E che vedremo battersi per la vittoria a partire dal 15 dicembre con il via alla quinta stagione.

LEAF NISMO RC

Oltre a un profilo aerodinamico, Nissan LEAF NISMO RC presenta un assetto visivamente largo ma soprattutto basso, ponendosi a una distanza di appena 1.212 millimetri da terra a partire dal tetto: pensate che rispetto alla LEAF, l’elettrica più venduta al mondo, la sua versione corsaiola è più bassa di 30 centimetri!

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Nuova Alfa Romeo Giulietta

Nuova Alfa Romeo Giulietta: il render ispirato a Tonale fa sognare

Nei giorni scorsi è apparso sul web un render dedicato alla nuova Alfa Romeo Giulietta, …