in

Nuova Mercedes AMG GT R PRO : la stella che brilla più delle altre [VIDEO]

AMG GT R PRO
Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova AMG GT R PRO rappresenta il non plus ultra di ciò che un bambino (o un adulto appassionato) può trovare sotto l’albero di Natale (o nel garage dei suoi sogni), a patto che siate grandi appassionati di supercar e soprattutto di auto prodotte a Stoccarda. Tutta la gamma GT di Affalterbach ha ricevuto aggiornamenti più o meno sostanziosi ma la regina rimane lei, con i suoi 585 CV.

Oltre a essere stati aggiornati nel design, i modelli a due porte AMG GT Coupé e Roadster ricevono come novità la regolazione integrata della dinamica di marcia AMG DYNAMICS (Basic, Advanced, Pro, Master, il nuovo volante Performance AMG, una consolle centrale con tasti a display innovativi e un display sulla plancia completamente digitale (con strumentazione da 12,3 pollici e display multimediale da 10,25 pollici al centro) e, sostanzialmente, prestazioni ancora più al top.

L’abitacolo della nuova Mercedes-AMG GT R 2019

In tutti i casi (AMG GT, AMG GT S, AMG GT C e AMG GT R e GT R PRO) il motore è sempre il 4.0 V8 biturbo con potenze comprese tra i 476 CV della GT ai 585 della GT R PRO. Per la GT S e la GT C, rispettivamente, 522 e 557 CV: non si va per il leggero neanche in questi due casi. Lo 0 a 100 km/h parte dai 4 secondi netti della GT per arrivare ai 3,6 della GT R PRO, mentre la velocità massima varia da un “minimo” di 304 km/h (302 km/h la Roadster) ai 318 km/h della più prestazionale.

Lo schema di base della gamma AMG GT con motore anteriore centrale e cambio in configurazione transaxle sull’asse posteriore, consente di ripartire il peso in modo vantaggioso con una percentuale leggermente maggiore sull’asse posteriore. Tutto ciò, abbinato al baricentro basso, rende la vettura estremamente maneggevole e consente di raggiungere velocità elevate in curva.

Nuova, a livello di design, è la firma luminosa LED High Performance, ripresa dalla AMG GT Coupé 4, la quale ha ispirato anche la forma delle mascherine dei doppi terminali di scarico comuni alle quattro versioni.

La nuova famiglia AMG GT 2019

“Nessun altro modello di serie di Mercedes-AMG attualmente è così vicino al mondo delle corse automobilistiche come la nuova AMG GT R PRO in edizione limitata, in cui confluiscono svariate esperienze raccolte durante il nostro attuale impegno nelle categorie GT3 e GT4 del Motorsport. Le reazioni agili a tutti i comandi del guidatore e le performance complessive ora riflettono ancora di più l’incomparabile feeling di guida che i nostri piloti provano sul circuito di gara”


Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH.

Volete sapere i prezzi, prima di vedere la GT R PRO all’opera sull’inferno verde? La nuova GT R viene, da listino, 181.340 euro, mentre il pacchetto PRO, edizione limitata a 750 esemplari numerati, costa la bellezza di 39.722 euro in più.

Ecco il video del giro cronometrato al Nurburgring Nordscheleife

Dì la tua

Auto km 0

Auto Km 0: Jeep Renegade è la più ricercata. Ecco le altre

techno classica 2019

FCA Heritage partecipa a Techno Classica 2019: la preview dei modelli in scena