sabato, 22 settembre 2018 - 22:52
Home / Notizie / Novità / Nuova Mercedes Classe E 4Matic All-Terrain: in arrivo in Italia

Nuova Mercedes Classe E 4Matic All-Terrain: in arrivo in Italia

Tempo di lettura: 3 minuti.

Non c’è terreno che possa resistere alla nuova Mercedes Classe E 4Matic All-Terrain grazie alla trazione 4×4 e all’assetto rialzato che la colloca vicina ad un SUV grazie ai suoi poderosi passaruota sporgenti e la mascherina del radiatore di generose dimensioni.

Mai prima d’ora la Classe E era stata così versatile come la All-Terrain. Il nuovo modello coniuga infatti un look incisivo in stile SUV con l’abitabilità intelligente della station-wagon. A questo si aggiungono le tante innovazioni in materia di sicurezza e gli interni pluripremiati della Classe E”, ha dichiarato Ola Källenius, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars. “Con la trazione integrale 4Matic di serie e la maggiore altezza libera dal suolo, dovuta alle sospensioni pneumatiche multicamera Air Body Control, anch’esse di serie, la Classe E 4Matic All-Terrain è una vettura eclettica: idonea per percorrere strade di campagna, perfetta per la famiglia e per il tempo libero.”

E220D 4Matic 22

Presentata al Salone Internazionale di Parigi (ve ne abbiamo parlato qui) la nuova Classe E propone elementi di design d’ispirazione offroad, come la mascherina a due lamelle in stile SUV o i rivestimenti neri dei passaruota aiutano a distinguerla dalla classica versione station wagon. Il nuovo modello off-road eredita dalla Classe E Station-wagon tutte le soluzioni intelligenti per il vano di carico, come la posizione package di serie per i sedili posteriori che consente di portare gli schienali in una posizione più verticale di circa 10 gradi. In questo modo il volume di carico aumenta di altri 30 litri e arriva, complessivamente, a 670 litri, senza che si debba rinunciare al comfort di una cinque posti.

E220D 4Matic 34

All’insegna del confort poi lo schienale del divano posteriore frazionabile nel rapporto 40:20:40 (di serie) che permette di variare in molti modi la suddivisione dello spazio in base alle esigenze personali, dalle borse della spesa al paio di sci per il weekend in montagna. Appositi interruttori situati nel vano bagagli e a destra e a sinistra degli schienali consentono di sbloccarli elettricamente. Sono inoltre disponibili tutte le innovazioni della Classe E che incrementano sicurezza e comfort e che assistono il guidatore.

Il punto forte della nuova Classe E 4Matic è appunto la trazione integrale della Stella a tre punte, armonizzabile grazie al comando del Dynamic Select che consente al guidatore di scegliere tra cinque programmi di marcia per meglio rispondere alle caratteristiche del terreno o delle prestazioni desiderate. Una particolarità specifica di questo modello è il programma di marcia All-Terrain, derivato dal GLE, che presenta una serie di impostazioni per la guida in fuoristrada. L’assetto ancora più confortevole e le ruote grandi con fianco più alto accrescono ulteriormente rispetto alla Classe E il comfort di marcia sui percorsi accidentati.

E220D 4Matic 16

Selezionando il programma di marcia All-Terrain con l’apposito interruttore e in combinazione con le sospensioni pneumatiche Air Body Control (di serie) l’assetto si solleva automaticamente di 20 mm fino ad una velocità massima di 35 km/h. Le soglie d’intervento dell’ESP® come pure il controllo d’imbardata e la regolazione antislittamento (ASR) variano di conseguenza e sul display davanti al guidatore compaiono i dati della vettura come ad esempio angolo di sterzo, livello del veicolo (posizione delle sospensioni pneumatiche), angolo di pendenza e d’inclinazione, posizione di acceleratore e freno e una bussola.

E220D 4Matic 35

Rispetto alla Classe E Station-wagon, la Classe E 4Matic All-Terrain è più alta di 29 millimetri – 14 mm si devono al maggior rapporto altezza/larghezza degli pneumatici, mentre gli altri 15 mm derivano dalle sospensioni pneumatiche, che presentano un livello normale di marcia più alto. Le sospensioni pneumatiche permettono di regolare l’assetto su tre livelli da 0 a +35 mm. Indipendentemente dal programma di marcia, il livello massimo può essere impostato anche manualmente con il tasto di livello sulla consolle centrale. A seconda del programma di marcia e della velocità, l’altezza libera dal suolo varia da 121 a 156 mm.

La All-Terrain si presenta al lancio sul mercato (arriverà nella primavera 2017) nella versione E 220 d 4Matic con motore diesel a quattro cilindri da 194 CV di nuovo sviluppo che le permette di coprire lo 0-100 in 8 secondi con una velocità massima di 232 km/h. Seguirà a breve distanza una variante con motore diesel a sei cilindri. Entrambi i modelli sono equipaggiati di serie con il nuovo cambio automatico a nove marce 9G-Tronic.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova Audi A6 Avant

Nuova Audi A6 Avant: prezzi e allestimenti per il mercato italiano

Tempo di lettura: 1 minuto. La nuova Audi A6 Avant è il nuovo che avanza quando si parla di Station …

something