sabato, 20 ottobre 2018 - 4:03
Home / Notizie / Novità / Nuova Mercedes GLA | Salone di Detroit 2017

Nuova Mercedes GLA | Salone di Detroit 2017

Tempo di lettura: 3 minuti.

Già dal suo debutto, nel 2013, la Mercedes GLA ha subito riscosso un grande successo nel segmento di riferimento dei SUV compatti.

L’offerta SUV di Mercedes con ben sette gamme (GLA, GLC, GLC Coupé, GLE, GLE Coupé, GLS e G) e ricca anche dal lato delle motorizzazioni che spaziano dalla 180d da 80 kW (109 CV) e un valore di CO2 di 103 g/km, fino alla 45 4MATIC da 280 kW (381 CV).

Il nuovo GLA è già disponibile con prezzi che partono da 30.140 euro per GLA 180. Il modello di punta Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC è offerto a 63.550 euro.

Design espressivo, performance tecniche

Il design espressivo dai tratti tipici di un SUV continua a rappresentare la motivazione principale che spinge la maggior parte dei Clienti ad acquistare questa vettura, parallelamente alle sue doti tecniche.  I Clienti possono scegliere fra tre versioni di assetto: di serie GLA è più alto grazie all’assetto Comfort Offroad; a richiesta è disponibile l’assetto ribassato (in abbinamento all’AMG Line o al pacchetto dinamico) o l’assetto comfort.

Nell’assetto Comfort Offroad la carrozzeria è rialzata di 30 millimetri. Ciò migliora le doti fuoristradistiche grazie alla maggiore altezza libera dal suolo, assicura una posizione di seduta rialzata, e conferisce alla vettura un look offroad più deciso. I paraurti modificati, i nuovi cerchi in lega leggera e la nuova tonalità beige canyon caratterizzano già ad un primo sguardo il model year 2017. Con questi elementi GLA sottolinea a livello estetico la sua natura di SUV in modo ancora più marcato di prima. I fari bixeno che finora erano disponibili a richiesta cedono il posto ai fari a LED, che si distinguono per una temperatura del colore simile alla luce diurna.

Interni

Per quanto riguarda interni e dotazione, arriva la telecamera a 360 gradi, un’esclusiva per questo segmento di mercato, rileva l’area attorno alla vettura e la trasmette al Media Display come immagine a schermo intero, oppure in sette diverse viste in modalità split screen. Sotto viene mostrata anche una vista virtuale dall’alto, prodotta con i dati forniti da quattro telecamere: frontale, posteriore e una in ciascun retrovisore esterno.

L’allestimento dell’abitacolo viene valorizzato ulteriormente dai comandi cromati, oltre che da nuovi rivestimenti dei sedili ed elementi decorativi. Il Media Display sospeso da 20,3 cm (8″) è proteso in avanti e offre un’ottima visibilità, così come i nuovi quadranti con lancette rosse. I comandi per gli interruttori della regolazione elettrica dei sedili nelle porte sono accentuati in modo discreto, ma efficace. Inoltre, sono state accentuate le cornici delle bocchette di aerazione, sottolineando lo stile SUV dell’abitacolo. La passione per i dettagli è testimoniata anche dai nuovi tessuti per i rivestimenti dei sedili nel pacchetto di allestimento Style e nella versione SPORT con pacchetto di allestimento Urban.

Gli ingegneri non hanno trascurato nemmeno la coda della vettura, integrandovi nuove funzioni: con l’equipaggiamento a richiesta HANDS-FREE ACCESS, esclusivo in questo segmento di mercato, il portellone posteriore può essere aperto e chiuso senza essere toccato, rispondendo al movimento del piede con un segnale acustico di avvertimento. Il processo può essere arrestato in qualsiasi momento e si interrompe immediatamente in presenza di un possibile ostacolo. In abbinamento al pacchetto vani portaoggetti il pianale di carico è munito di serratura integrata nella maniglia del portellone e azionabile mediante la chiave.

Mercedes GLA Facelift 2017 2

Nuovo 220 benzina

In futuro, GLA 220 4MATIC andrà ad ampliare la gamma di modelli con una versione a benzina a trazione integrale. Con una potenza di 135 kW (184 CV) risulta una soluzione interessante e, considerate le sue prestazioni, figura tra i modelli più parsimoniosi della categoria, con 152 g di CO2. Con 103 g di CO2 la versione diesel GLA 180 d è il modello campione di efficienza nel suo segmento.

Yellow Art Edition: la celebrazione del successo delle vetture compatte AMG

Con i modelli A 45 4MATIC, CLA 45 4MATIC, CLA 45 4MATIC Shooting Brake e GLA 45 4MATIC, Mercedes-AMG ha conquistato nuovi Clienti, decretando il successo di questo marchio di vetture sportive e ad alte prestazioni. Ora l’azienda di Affalterbach festeggia il boom di vendite con la versione esclusiva Yellow Art Edition, disponibile per tutte le quattro vetture compatte con una gamma di allestimenti particolarmente sportivi. I modelli speciali, verniciati esclusivamente in nero notte o nero cosmo, sono riconoscibili immediatamente dalla particolare combinazione di applicazioni in grigio grafite opaco e giallo. Il look esclusivo è sottolineato dai cerchi in lega leggera verniciati in nero opaco con bordi gialli e dalla doppia lamella AMG nera nella mascherina del radiatore. Elementi di spicco gialli contraddistinguono la grembialatura anteriore, gli alloggiamenti dei retrovisori esterni, gli inserti nei sottoporta, il diffusore posteriore e l’alettone posteriore (per la A 45 4MATIC e la GLA 45 4MATIC). Infine il carattere particolare trova espressione nelle strisce adesive sportive AMG in grigio grafite opaco applicate su cofano motore, tetto, cofano bagagliaio e fiancate.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

SUV Hyundai

SUV Hyundai: l’offerta della gamma Coreana

Anno dopo anno, il mercato dei SUV sta diventando sempre più predominante e, per questo …

something