sabato, 19 Settembre 2020 - 23:20
Home / Notizie / Novità / Nuovo Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC

Nuovo Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC

Tempo di lettura: 4 minuti.

Dopo le vendite record del 2015, Mercedes-AMG prosegue sulla scia della crescita: anche nel 2016 la gamma di prodotti si amplierà a ritmo sostenuto. “Con il nuovo GLC 43 4MATIC offriamo per la prima volta nel segmento dei SUV mid-size un modello AMG. Il nuovo SUV di Affalterbach rappresenta il top dei modelli GLC, e nella gamma AMG riempie lo spazio ancora libero tra la GLA e il GLE”, ha dichiarato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Mercedes AMG GmbH.

Il V6 biturbo da 3,0 litri trova impiego in numerosi modelli AMG ed è l’unico a sei cilindri disponibile nella gamma GLC. Eroga una potenza massima di 367 CV e sviluppa una coppia massima di 520 Nm. GLC 43 4MATIC accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, mentre la velocità è limitata elettronicamente a 250 km/h. allo spiccato dinamismo di guida concorrono in misura determinante l’asse anteriore perfezionato, l’elastocinematica rigida e lo sterzo parametrico sportivo AMG molto preciso.

Il V6 biturbo AMG da 3,0 litri si distingue per una potenza elevata a fronte di consumi ed emissioni dai valori contenuti. I due turbocompressori, montati vicino al motore, reagiscono in modo particolarmente rapido. L’elevato rendimento di 270 kW (367 CV) è dovuto anche alla pressione di sovralimentazione aumentata a 1,1 bar. Insieme alla coppia di 520 Nm disponibile da 2.500-4.500 giri/min il motore offre una dinamica di marcia e un piacere di guida elevati. Il rivestimento NANOSLIDE per le canne dei cilindri è stato messo a punto anche per i motori turbo V6 ibridi di Mercedes-Benz impiegati in Formula 1. Si tratta di un materiale particolarmente duro e resistente all’usura che allo stesso tempo riduce l’attrito e contribuisce all’elevata efficienza, dovuta anche all’iniezione multipla a getto guidato con pressione del carburante fino a 200 bar. Esteticamente il propulsore AMG è riconoscibile per la copertura del motore con inserto rosso in alluminio.

9G-TRONIC: innesti veloci, efficienza elevata

Il cambio automatico 9G-TRONIC è stato appositamente calibrato sulle esigenze del GLC 43 4MATIC. I progettisti AMG hanno potuto accorciare i tempi di innesto del cambio a 9 rapporti grazie all’applicazione software dedicata. La possibilità di scalare più marce contemporaneamente permette scatti più veloci, mentre la funzione «doppietta automatica» dei programmi «Sport» e «Sport Plus» rende l’esperienza di guida ancora più coinvolgente. Inoltre, interventi precisi all’accensione consentono cambi marcia ancora più rapidi che nelle modalità Eco e Comfort. Mediante un apposito tasto nella consolle centrale si può selezionare la modalità Manuale: il comportamento di innesto si orienta in base al programma di marcia selezionato e i cambi marcia possono essere eseguiti con i comandi integrati al volante. Inoltre il cambio rimane nella marcia di volta in volta impostata, senza passare a quella superiore quando il numero di giri del motore raggiunge la soglia limite.

Assetto sportivo basato sull’AIR BODY CONTROL: più agilità

Per garantire maggiore agilità, un comportamento in curva più neutrale e una trazione più elevata anche nella guida particolarmente dinamica, i progettisti di Affalterbach hanno progettato un assetto sportivo dedicato, basato sull’AIR BODY CONTROL. Il sistema di sospensioni attive ADS PLUS, anch’esso appositamente adattato, può essere regolato sui tre livelli Comfort, Sport e Sport Plus, incrementando così l’escursione tra il comfort elevato per i lunghi viaggi e la dinamica di marcia sportiva.

1198626 2506222 1024 683 CLC 43 AMG 16

Sull’asse anteriore a quattro bracci trovano impiego fusi a snodo e snodi portanti dedicati, mentre tutti i componenti sono stati ottimizzati sotto il profilo della rigidità. Una maggiore campanatura negativa sull’asse anteriore e su quello posteriore a bracci multipli incrementa la dinamica trasversale. In generale l’elastocinematica è stata resa più rigida su entrambi gli assi. La combinazione di tutti questi interventi migliora l’agilità e la dinamica.

Trazione integrale 4MATIC Performance AMG: agile e sbilanciata sul retrotreno

La trazione integrale 4MATIC Performance AMG di serie è caratterizzata da una ripartizione della coppia per il 31% sull’avantreno e per il 69% sul retrotreno. Questa taratura garantisce una maggiore dinamica di marcia e un’accelerazione trasversale superiore, nonché una trazione migliore in fase di accelerazione.

Con i cinque programmi di marcia Eco, Comfort, Sport, Sport Plus e Individual del DYNAMIC SELECT basta un dito per personalizzare ulteriormente la caratteristica del GLC 43 4MATIC. È possibile optare per una maggiore efficienza, un comportamento confortevole o una guida estremamente sportiva. Vengono modificati parametri importanti come la risposta di motore, cambio, assetto e sterzo. Indipendentemente dai programmi di marcia del DYNAMIC SELECT il guidatore può passare direttamente alla modalità manuale con il tasto «M» e cambiare le marce utilizzando esclusivamente i comandi al volante.

Con GLC 43 4MATIC i programmi di marcia Sport e Sport Plus del DYNAMIC SELECT sono ancora più improntati alla dinamica di marcia rispetto ai modelli di serie, grazie alla curva caratteristica dell’acceleratore più agile e diretta e ai cambi marcia dall’impatto emotivo ancora più accentuato, con tempi di innesto ridotti, funzione ‘doppietta automatica’ ed esclusione dei cilindri. Inoltre il regime di minimo più elevato consente partenze e accelerazioni da fermo più scattanti.

Per incrementare invece l’efficienza, nel programma Eco la funzione ECO start/stop e la funzione Sailing riducono il consumo di carburante: se il guidatore rilascia il pedale dell’acceleratore nella fascia di velocità compresa fra 60 e 160 km/h, la frizione si apre e il motore viene disaccoppiato dalla catena cinematica. La centralina elettronica riduce il numero di giri del motore al minimo, e la resistenza all’avanzamento viene ridotta in misura pari alle forze di compressione e di attrito del motore generate nella fase di rilascio.

Lo sterzo parametrico sportivo del GLC 43 4MATIC presenta un rapporto di demoltiplicazione variabile e convince per la sua risposta precisa e alquanto autentica. La servoassistenza varia in funzione della taratura «Comfort» o «Sport».
La relativa curva caratteristica viene definita automaticamente dal programma di marcia DYNAMIC SELECT selezionato oppure può essere definita a piacimento con il programma Individual.

1198648 2506284 1024 683 CLC 43 AMG 24

Grazie all’impianto frenante maggiorato con dischi autoventilanti in materiale composito questo SUV ad alte prestazioni rallenta in modo affidabile e veloce. L’avantreno monta dischi forati da 360 x 36 mm con pinze fisse a 4 pistoncini e scritta AMG, il retrotreno dischi da 320 x 24 mm con pinze flottanti a 1 pistoncino.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

DS 9 E-Tense

DS 9 E-Tense: come personalizzare al massimo un modello “Tailor Made”

DS 9 E-Tense nasce per portare all’ennesima potenza il concetto di esclusività, parte dei requisiti …