in

Nuovo Nissan Qashqai: quanto è facile parcheggiare?

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel riprogettare completamente il Nuovo Qashqai, dotandolo di innovative ed esclusive tecnologie, Nissan offre al mercato anche il crossover più facile da parcheggiare al mondo.


Nissan Park Assist

Parcheggio in parallelo:
Una perfetta manovra di parcheggio “in parallelo” può essere fonte di stress….ma non per il nuovo Qashqai, grazie all’azione combinata del sistema Park Assist con quello dell’Around View Monitor (AVM). Automaticamente, il Park Assist misura lo spazio di parcheggio e sterza attivamente per posizionare il veicolo nell’area individuata. Il conducente deve controllare solo il movimento del veicolo nelle fasi di manovra e, nel farlo, l’AVM gli consente di avere una visuale chiara di tutto lo spazio che circonda il veicolo.

Il sistema avanzato di assistenza al parcheggio richiede uno spazio di appena 80 cm più lungo della dimensione del Qashqai per poter operare l’inserimento del veicolo nello stesso, in modo impeccabile e senza rischi di danno per ruote o carrozzeria.

Parcheggio in schiera:
Il Park Assist supporta anche le manovre di inserimento negli spazi a pettine o in schiera. Una volta che il dispositivo ha individuato le linee bianche che definiscono l’area di parcheggio (elemento necessario per il funzionamento del sistema), la manovra sarà eseguita automaticamente.

Rilevamento oggetti in movimento (Moving Object Detection):
Per operare in massima sicurezza, eventuali persone o oggetti che si trovassero sulla traiettoria del Qashqai in fase di retromarcia vengono individuate dal sistema di rilevamento oggetti in movimento. Il conducente riceve non solo segnali acustici di allerta, ma anche immagini dell’ostacolo, proiettate sull’ampio schermo del navigatore Nissan Connect.

Il Qashqai è anche disponibile con sensori di parcheggio anteriori e posteriori che emettono avvisi acustici e visivi sul quadro strumenti del nuovo Qashqai.

Lente con funzione lava-asciuga per assicurare immagini chiare in ogni condizione:
La gran parte dei sistemi di assistenza del nuovo Qashqai dipende dalla telecamera posteriore dell’auto ed è fondamentale assicurare la pulizia della relativa lente in tutte le condizioni, per determinare la chiarezza delle immagini trasmesse allo schermo del navigatore.

Grazie a una funzione di auto-pulizia, la lente viene lavata e asciugata ogni volta che i sensori di controllo rilevano un deterioramento della qualità dell’immagine.

Esperto

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Occhiali Red Bull Racing Eyewear

Autoappassionati

Vredestein presenta Quatrac 3 e Quatrac 3 SUV