in

Panda by M-Sport: il team inglese si inventa una Panda 4×4 one-off

panda by M-Sport
Tempo di lettura: 2 minuti

Gli appassionati di rally conoscono M-Sport poichè reparto sportivo, guidato da Malcolm Wilson, che fa correre le Fiesta WRC nel mondiale rally (sostituita dal prossimo anno dalla Puma Rally 1) e la Bentley Continental GT3 nelle corse GT. Così, a sorpresa, quei pazzi degli inglese se ne escono quatti quatti, ma neanche troppo, con una one-off che lascia senza fiato: la Panda 4×4 M-Sport.

Partendo da una scocca della celebre 4×4 italiana, che abbiamo visto impegnata su più fronti (anche contro una SF90 Stradale sulla neve), M-Sport ha allargato le carreggiate, montato un roll bar ed estratto tutto il suo know how di impegno nel mondo del motorsport per creare una piccola supercar. Sì, parliamo di una piccola ma agguerrita Fiesta R5, la meccanica è la sua, “trapiantata” su una Panda 4×4.

Dal 1997 M-Sport cura per Ford l’impegno nel mondiale rally, prima con la Focus (attraverso due generazioni), poi con la Fiesta, campione del mondo con Seb Ogier, e dal prossimo anno con il nuovo progetto Puma, con i motori ibridi. Dalla Fiesta R5 Mk1, che corre una classe sotto il WRC, è nata invece l’idea della Panda 4×4 M-Sport. Nel dettaglio, i parafanghi sono stati allargati di ben 36 centimetri mentre il motore è il 1.6 Ecoboost da 305 CV e 450 Nm di coppia. Trazione integrale, ovviamente, che poco ha a che vedere con l’originale meccanica Fiat essendo nata su un progetto totalmente nuovo. Ad hoc sono stati sviluppati i differenziali, viste le oggettive differenze con un modello come la Fiesta nato in epoca più moderna.

La nuova Fiesta 4×4 M-Sport è, inoltre, manifesto del nuovo reparto Special Vehicles (MS-SV) che permetterà ai clienti di rivolgersi al team inglese per realizzare progetti su misura nella sede di Dovenby Hall, dove già è stato costruito un circuito privato. Quale miglior modello della Panda 4×4, seppur modificato, per fare tramite a questa notizia?

Panda 4×4 M-Sport: possiamo già vederla in azione!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    sciopero benzinai

    Il petrolio crolla ancora, la benzina non scende

    cristiano Ronaldo triste

    Cristiano Ronaldo potrebbe rinunciare alle sue supercar, ecco perchè