mercoledì, 8 Aprile 2020 - 2:03
Home / Notizie / Novità / Peugeot 508 BlueHDi 160: prezzi, motore, consumi, configuratore
Peugeot 508 BlueHDi 160

Peugeot 508 BlueHDi 160: prezzi, motore, consumi, configuratore

Tempo di lettura: 1 minuto.

Peugeot 508 BlueHDi 160: al centro della gamma Diesel troviamo questa motorizzazione; vediamo i consumi, i prezzi, variabili con gli allestimenti, e le sue prestazioni.

Tra le diverse motorizzazioni disponibili per la Fastback della Casa francese, il motore BlueHDI è il baricentro della gamma Diesel, disponibile anche con i motori da 130 o 180 CV. Abbinato al cambio manuale EAT8, il 2.0 turbo Diesel è già omologato Euro 6d-Temp e mette su strada 400 Nm di coppia, a 2.000 giri/min.

Disponibile con gli allestimenti centrali della gamma 508 (Business, Allure, GT Line) è importante la sua presenza per l’allestimento dedicato alle flotte, con consumi proporzionati ad un uso lavorativo.

Con 55 litri di capacità del serbatoio e un consumo dichiarato di 4,2 l/100 km nel ciclo combinato (WLTP), il motore BlueHDi 160 EAT8 rappresenta il giusto compromesso tra l’unità di ingresso da 130 CV, disponibile anche con cambio manuale, e il più prestante BlueHDi 180 CV.

Con questa motorizzazione, Peugeot 508 accelera da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi, per una velocità massima di 230 km/h. Un propulsore che può esser scelto in abbinamento all’Adaptive Suspention Control, le sospensioni a smorzamento pilotato, in grado di rivelare le differenti anime dell’ammiraglia della Casa (in opzione a 1.000 euro).

Peugeot 508 BlueHDi 160 EAT8: prezzi e configuratore

Peugeot 508 BlueHDi 160

Disponibile sia in configurazione fastback che Station Wagon, 508 BlueHDi 160 parte da un prezzo di poco superiore ai 37.000 euro (Allure), mentre una GT Line parte da 40.780 euro.  

Qui il configuratore ufficiale di Peugeot 508 BlueHDi 160 EAT8

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Audi A3 mild hybrid

Audi A3 mild hybrid: prezzo, listino, motore, prestazioni

Audi A3 mild hybrid, una delle varianti con la quale la nuova generazione della media …