in

Peugeot e-208 ed e-2008 ora hanno più autonomia e vanno più lontane

Peugeot e-208 e-2008
Tempo di lettura: < 1 minuto

Peugeot, negli ultimi tempi, è riuscita a realizzare importantissime evoluzioni tecnologiche riguardo l’autonomia dei propri veicoli elettrici. I numeri parlano chiaro e dicono fino a 25 km e l’8% di autonomia in più nel ciclo WLTP, ancora di più nella vita reale dall’inizio del 2022 sulle versioni 100% elettriche di Peugeot 208 e del SUV 2008.

La Casa d’oltralpe ha lavorato davvero moltissimo per ottenere questi miglioramenti, dovuti principalmente a tre fattori. Pneumatici, si parte da loro, sono stati ottimizzati con il passaggio alla classe “A+”, il che è un qualcosa che garantisce una maggiore efficienza grazie alla minore resistenza al rotolamento. Tale evoluzione, però, riguarda le versioni con cerchi da 16 pollici della e-208 e da 17 pollici della e-2008. Altra evoluzione è quella di natura meccanica, grazie ad un nuovo rapporto di riduzione del cambio che ottimizza l’autonomia nella guida su strade urbane ed extraurbane. Infine l’efficienza energetica del riscaldamento e della climatizzazione dell’abitacolo vengono ottimizzate mediante una nuova pompa di calore accoppiata ad un sensore di umidità installato nella parte superiore del parabrezza. Quest’ultimo miglioramento è, naturalmente, capace di dare il meglio di sé quando fuori ci sono basse temperature.

Questa serie di evoluzioni, accorgimenti e migliorie consentiranno alla Peugeot e-208 di arrivare fino a 362 km di autonomia (WLTP), guadagnando 22 chilometri sulla percorrenza attuale, mentre la e-2008 salirà a 345 km, con un aumento di 25 chilometri. Secondo il brand del leone, però, sono ben 40 i chilometri recuperati in traffico urbano con temperature vicine a 0°C.

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Suzuki Green Day

    Suzuki Green Friday: il Black Friday secondo la Casa giapponese

    Jeep Compass 4xe CrossClimate

    Michelin Crossclimate 2: la nostra prova su strada con la Jeep Compass 4xe