in

Pirelli: sticker-termometro per i pneumatici

Tempo di lettura: < 1 minuto

All’interno dell’attività di collaborazione con FIA per un migliore controllo delle prescrizioni sull’utilizzo degli pneumatici, Pirelli dà inizio in Bahrain alla sperimentazione di sticker speciali da posizionarsi sul battistrada.

Questi sticker consentono di monitorare la temperatura massima del battistrada al termine del processo di riscaldamento con termo-coperte eseguito dai team.
Pirelli prescrive una temperatura massima di 110°C (230°F) da non superarsi in nessuna occasione prima dell’utilizzo in pista.
Questa prescrizione verrà fatta rispettare dalla Federazione unitamente alla pressione minima all’uscita dal box e al livello massimo del camber raggiungibile in pista.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

La tecnologia Hybrid non paga il bollo

Foto di Alessandro Altavilla

Hyundai i10: “Affare dell’Anno” per l’edizione italiana di “Top Gear”