giovedì, 27 Giugno 2019 - 10:23
Home / Notizie / Anteprime / La nuova Peugeot 208 è già ordinabile: 50 euro di differenza al mese tra la termica e l’elettrica
nuova Peugeot 208

La nuova Peugeot 208 è già ordinabile: 50 euro di differenza al mese tra la termica e l’elettrica

Tempo di lettura: 2 minuti.

Capita spesso di sentir dire, di fronte all’avanzata delle auto elettriche, che costano sproporzionalmente troppo rispetto alla controparte termica. Vero, ma non sempre. Peugeot vuole cambiare questa tendenza e ha reso già ordinabili sia la versione termica (benzina e Diesel) sia nella versione elettrica, con appena 50 euro di differenza nella rata mensile con anticipo equivalente. Ecco i dettagli dell’offerta.

Presentata in anteprima italiana alla Milano Design Week 2019, la nuova 208 viene proposta, per i pre-ordini, nell’allestimento GT Line, in sei diverse tonalità di carrozzeria. Tre i motori a disposizione: c’è l’elettrico con i suoi 100 kW (136 CV) e un’autonomia di 340 km (WLTP) e ci sono i due endotermici: la 208 a benzina con il 1.2 tre cilindri PureTech da 100 CV e la Diesel 1.5 BlueHDi da 100 CV, entrambe con cambio manuale a sei rapporti.

Attraverso il sito ufficiale dedicato, il cliente interessato può così configurare la versione preferita e scoprire i vantaggi dell’offerta finanziaria dedicata grazie alla formula di noleggio a lungo termine promossa da Free2Move Lease, la finanziaria del gruppo PSA. Con anticipo di 5.900 euro, per tutte e tre le motorizzazioni, la rata varia dai 289 euro, IVA inclusa, per i motori benzina o Diesel ai 349 euro, sempre IVA inclusa, per l’elettrica. Il finanziamento dura 4 anni e prevede una percorrenza massima di 60.000 km. La garanzia per le batterie della e-208 è invece di 8 anni, o 160.000 km, per il 70% di capacità di carica.

Con un uso medio di percorrenza così da rientrare nei 60.000 km durante i 4 anni di durata del noleggio, Peugeot calcola un costo di carburante al mese di 110 euro per il motore benzina, 90 per la Diesel e 50 euro per la ricarica elettrica. Facendo due rapidi calcoli, il costo di utilizzo al mese per la 208 benzina e la 208 elettrica si equivale (399 euro/mese), mentre la Diesel è quella che, nell’insieme, costa meno (379 euro/mese).

In tutti i casi, l’importo include un pacchetto completo di manutenzione e di servizi assicurativi: manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione RCA, antifurto con polizza furto e incendio. Scelta la sua 208 preferita, il Cliente può prenotare online la sua nuova 208 GT Line selezionando il punto vendita a lui più vicino, inserendo i propri dati personali e i dati della propria carta di credito e autorizzandone il blocco di 500 euro.

Il perfezionamento del contratto avverrà a giugno in occasione dell’apertura ufficiale degli ordini. Nel frattempo, qualora il cliente cambiasse idea, potrà cancellare la prenotazione senza alcuna penale, in maniera molto semplice.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Kia xCeed

Kia XCeed: dimensioni, design e motori del nuovo C-SUV coreano

Dopo il successo della Ceed, della versione station wagon (qui la nostra prova) e della …