in

Fissata per il 29 marzo la presentazione del SUV elettrico di Lotus

Tempo di lettura: < 1 minuto

Manca sempre meno alla presentazione della Lotus Type 132, vale a dire il primo SUV elettrico nella storia del brand inglese. Oltremanica hanno già iniziato a lanciare qualche anticipazione mediante l’utilizzo di teaser, ma adesso un nuovo video mostra altri dettagli del modello dando appuntamento per la presentazione completa per il prossimo 29 marzo.

La Lotus Type 132 verrà prodotta a Wuhan

Non lo stabilimento inglese di Norfolk, ma quello cinese di Wuhan, lì verrà prodotta la Lotus Type 132, cioè la seconda automobile marchiata Lotus ad essere alimentata a batteria dopo la Evija. Verrà sviluppata da una nuova piattaforma capace di ospitare pacchi batterie fino a 120 kWh e le dimensioni dovrebbero essere simili a quelle di una Porsche Cayenne (4,9 metri di lunghezza, 1,9 di larghezza 1,7 di altezza e passo compreso tra 2889 e 3100 mm).

interni suv lotus

Due motori elettrici comporranno il powertrain mosso da trazione integrale, l’auto supporterà la ricarica veloce grazie alla sua architettura da 800 V. Tra i 600 ed i 700 CV dovrebbe oscillare la potenza con uno scatto 0-100 km/h intorno ai 3 secondi.

Lotus Type 132: la tecnologia è il suo punto forte

Nel video teaser della Type 132 si lascia notare negli interni un sistema d’infotainment avanzato ed un quadro strumenti digitale, oltre al supporto del LiDAR per i sistemi di assistenza alla guida e dell’aerodinamica attiva. Il nome con il quale verrà commercializzata potrebbe essere “Lambda”, interrompendo di conseguenza la tradizione di modelli Lotus chiamati con la lettera “E”.

Il debutto dovrebbe avvenire tra fine 2022 ed inizio 2023, seguito dalle elettriche Type 133 e Type 134, rispettivamente una coupé a quattro porte ed un crossover compatto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Porsche Macan T

    Nuova Porsche Macan T: la T sbarca per la prima volta su una 5 porte

    BMW M4 CSL, il suo teaser mascherato in un video