in

Brutto rimanere senza freni a 80 km/h: l’incidente è traumatico [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quando un’automobile raggiunge una velocità di 70-80 km/h ed i freni non rispondono, lo scenario più possibile è quello di un incidente. È quanto accaduto a Russ Stover e Shawn Davis che hanno raccontato tutto in un video.

I freni non rispondono, a 80 km/h lo schianto poteva costare caro

Quello che ha interessato Russ Stover e Shawn Davis è stato inevitabile, un incidente che però ha saputo fornire diversi elementi interessanti da sapere. Stover e Davis stavano registrando il loro giro da più angolazioni a bordo di una Mercury Comet del 1964 e dotata di un motore Chevy da 1.300 CV (frutto di un lavoro durato 23 anni e costato 200.000 dollari).

Per una grave disattenzione, i freni non sono stati controllati e non sono stati messi a punto da 17 anni a questa parte, quindi un normale giro per le strade di Los Angeles ha causato un incidente che ha coinvolto altre due vetture. La velocità di 70-80 km/h ha consentito a Stover e Davis di non rischiare la vita nonostante l’assenza totale di airbag e cinture di sicurezza moderne. Davis ha sbattuto il volto contro la plancia in metallo dell’auto, Stover invece si è rotto un gomito. Fortunatamente non ci sono stati altri danni fisici, la vettura però è andata totalmente distrutta come testimoniato dalle immagini che seguono in questo video.

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0
    Mario draghi al governo

    Con la crisi di governo, a rischio il taglio delle accise carburanti?

    Accise carburante

    Caro carburanti: confermato il taglio accise, se ne riparla dal 21 agosto 2022