in

Sorpresa al Nurburgring la Bugatti Centodieci in veste definitiva

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Bugatti Centodieci nella sua veste definitiva è stata sorpresa al Nurburgring durante i test di messa a punto, quelli che precedono la messa in commercio.

Sono trascorsi ormai due anni dalla presentazione della hypercar, “iper” anche nell’esclusività: solo dieci gli esemplari prodotti. I facoltosi clienti dovranno, tuttavia, attendere ancora alcuni mesi, le consegne sono previsti nel corso del 2022. La Centodieci è stata pensata come vettura tributo alla mitica EB110.

Il design del prototipo aveva affascinato tutti gli appassionati per le forme affilatissime tanto evocative quanto innovative. Le linee del prototipo sono state confermate quasi al 100%, in particolare i sottilissimi fari anteriori sono stati mantenuti praticamente inalterati. Cambiano soltanto i cerchi, che pur ricordando la forma del prototipo presentano una colorazione totalmente nera al posto del bicolore.

La Centodieci sarà equipaggiata con il poderoso W16 da 1600 CV. Lo 0-100 è coperto in 2,3 secondi, lo 0-200 km/h in 6,1 secondi, mentre la velocità massima è “limitata” a 380 km/h.

I pochi esemplari prodotti sono già tutti venduti all’esorbitante prezzo di 8 milioni di euro, tasse escluse ovviamente. Lo scettro di Bugatti più costosa rimane comunque alla Voiture Noire da 16,5 milioni di euro.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Ford Lifesavers: la nuova serie realizzata dall’Ovale Blu

    claudio d'amico

    Claudio D’Amico nominato alla direzione comunicazione Italia di Stellantis