in

SRO E-Sport GT Series: Ferrari e Lamborghini ai nastri di partenza

sro e-sports gt series
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sempre più prestigio nel nuovo SRO E-Sports GT Series, il campionato ispirato al GT World Challenge che, impossibilitato a svolgersi in pista, vede sempre più conferme nel virtuale, con la partecipazione ufficiale di case come Ferrari e Lamborghini. Entrambe le realtà italiane hanno infatti comunicato i propri “schieramenti” per le 6 gare che si svolgeranno da qui a giugno. 

Per il Ferrari Driver Academy (FDA) Hublot Esports Team sono pronti e carichi i due ufficiali David Tonizza ed Enzo Bonito, a bordo della 488 GT3 su Assetto Corsa Competizione, riprodotta, sia esteticamente sia per quanto riguarda la fisica di guida, curando ogni dettagli. Saranno in totale cinque le Ferrari del FDA Hublot schierate in gara nel SRO E-Sport GT Series. 

Lamborghini, dal canto suo, ha comunicato il suo equipaggio ufficiale e la livrea della Huracan GT3 Evo n.63 dell’Orange1 FFF Racing Team. Andrea Caldarelli, Albert Costa e Dennis Lind rappresenteranno infatti la Casa del Toro di Sant’Agata nel campionato organizzato da SRO Motorsport Group, Kunos Simulazioni e Ak Informatica, con un calendario di cinque round a partire dal 26 aprile con la gara ambientata a Silverstone.

SRO E-Sports GT Series

Infine una wild card d’eccezione: Vitantonio Liuzzi, ex pilota di Formula 1 con 81 Gran Premi in carriera, correrà la gara di Silverstone con Huracán GT3 Evo n. 19 dell’Orange1 FFF Racing Team.

SRO E-Sport GT Series – Calendario 2020 (Categorie Pro e Silver Cup)

  1. Silverstone – 26 Aprile 
  2. Spa – 10 Maggio
  3. Nürburgring – 17 Maggio
  4. Barcelona – 31 Maggio
  5. Circuito scelto dal pubblico – 14 Giugno
  6. Gran Finale – TBD

Dì la tua

roberto di stefano

Roberto di Stefano, FCA e-Mobility: il futuro dell’elettrico e la ripartenza

Ferrari a Le Mans

Ferrari a Le Mans? Le parole di Binotto aprono a questa possibilità