venerdì, 20 luglio 2018 - 20:40
Home / Notizie / Tecnologia / Suzuki sponsor del Festival di Sanremo 2016

Suzuki sponsor del Festival di Sanremo 2016

Tempo di lettura: 2 minuti.

Suzuki sponsor del Festival di Sanremo 2016: l’emozione della musica incontrerà la tecnologia 4WD ALLGRIP. In platea nella serata finale la testimonial Suzuki, Carolina Kostner. Per festeggiare la partnership la gamma Suzuki 4×4 è promossa a partire dai 13.900 di SWIFT, fino alla fine di febbraio. Porte Aperte 20 e 21 febbraio per conoscere e toccare con mano l’eccellenza leader mondiale della trazione integrale Suzuki.

Suzuki conferma la propria passione per la grande musica italiana e internazionale partecipando al Festival di Sanremo 2016 e al contempo promuovendo la sua tecnologia 4×4 ALLGRIP in cui è leader mondiale. Giunto alla 66° edizione, l’Evento andrà in scena dal 9 al 13 febbraio, con la conduzione di Carlo Conti affiancato per l’occasione dall’attore Gabriel Garko, dall’attrice comica Virginia Raffaele e dalla modella e attrice Madalina Diana Ghenea.

Con Suzuki ALLGRIP “precisione, sicurezza, controllo”: parola di Carolina Kostner

Carolina Kostner sarà ospite nella platea Suzuki durante la serata conclusiva del Festival. La Filiale ha assicurato il proprio supporto per la stagione agonistica in corso alla stella italiana del pattinaggio artistico internazionale, campionessa di eleganza e controllo sul ghiaccio.
Carolina Kostner sarà testimonial nella pianificazione pubblicitaria di Suzuki anche durante l’Evento canoro. Negli spot (scarica qui il primo spot) l’atleta altoatesina avrà il compito di simboleggiare le caratteristiche di forza, sicurezza e precisione che contraddistinguono tanto la sua disciplina quanto la trazione integrale Suzuki.
Nello spot televisivo, girato sul Lago di Antorno in provincia di Belluno, a 30 km da Cortina e contornato dalle cime più suggestive e caratteristiche delle Dolomiti, Carolina Kostner pattina sulla superficie ghiacciata del lago con dinamismo e precisione assoluti, mostrando acrobazie riconducibili solo a un talento cristallino.
Il parallelo con la tecnologia leader mondiale di Suzuki nel segmento 4X4 è istantaneo: con SWIFT, VITARA, S-CROSS e JIMNY il controllo assoluto è garantito dell’eccellenza della trazione integrale Suzuki. Il claim della campagna “con Suzuki non si pattina” infine, mette a confronto la precisione del gesto atletico e la sicurezza della trazione 4WD ALLGRIP, con Carolina che “parcheggia” per una volta i suoi pattini, per abbandonarsi al puro piacere di guida in totale sicurezza.

Suzuki Italia, novità in arrivo per confermarsi fuoriclasse

Sulla base dei risultati conseguiti nel 2015, chiuso con un +17,2% rispetto all’anno precedente, Suzuki intende proseguire la sua crescita (noi abbiamo provato i modelli automatici di tutta la gamma) anche nel 2016 lanciando sul mercato due nuovi modelli: BALENO, l’attesa nuova berlina compatta e la pionieristica IGNIS, SUV di segmento A unico per stile e performance.
Il Festival offre un’importante occasione per raccontare al grande pubblico italiano i valori del Marchio e le caratteristiche che rendono esclusivi e accessibili i suoi modelli. Legare la tecnologia 4WD Suzuki al Festival significa sottolineare i concetti di personalità e performances assoluti, pilastri portanti dell’intero spettacolo e della gamma 4×4 Suzuki.

Sabato 20 e domenica 21 febbraio, Porte Aperte Gamma Suzuki 4×4 ALLGRIP

Terminato il 66° Festival di Sanremo, Suzuki invita tutti gli appassionati presso le concessionarie ufficiali per conoscere e toccare con mano la tecnologia 4WD ALLGRIP di ultima generazione. Porte Aperte sabato 20 e domenica 21 febbraio per un appuntamento imperdibile con la sicurezza e il puro piacere di guidare. Parola di Suzuki.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Bosch

La tecnologia Bosch sotto il vestito sartoriale della Dallara Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sarebbe da rispondere un motore Ford turbocompresso da 400 CV e una meccanica sopraffina …

something