in

Tesla Model Y vs. Audi Q4 e-tron: quale scegliere e perché

Tempo di lettura: 4 minuti

Il mercato delle auto elettriche è in notevole crescita e sono sempre di più le richieste per il noleggio a lungo termine che permette di ottimizzare i costi legati ad auto così altamente tecnologiche e all’avanguardia.

È proprio Syntonia SpA, tra le più affermate aziende del settore a occuparsi di noleggio a lungo termine, a spiegare perché queste autovetture vengano preferite sempre di più, giorno dopo giorno, dai clienti che sottoscrivono i contratti di noleggio.

Tra questi, i motivi principali sono:

  • Rispetto dell’ambiente grazie alle emissioni zero
  • Risoluzione dell’inquinamento acustico
  • Riduzione dei costi legati alla manutenzione ordinaria
  • Costi energetici estremamente convenienti

Ecco solo alcuni dei punti a favore delle auto elettriche che ci permettono di comprendere perfettamente come mai i consumatori siano sempre più orientati a preferirle. In un momento storico come quello che stiamo attraversando, in cui i rincari la fanno da padrone e la benzina sta diventando un vero e proprio bene di lusso, diventa ancora più necessario affrontare determinate scelte.

Oggi, con l’aiuto di Syntonia SpA, abbiamo messo a confronto due modelli tra i più richiesti dall’azienda: la Tesla Model Y e l’Audi Q4 e-tron. Quale conviene scegliere e quali sono i motivi?

Scopriamolo.

Caratteristiche della Tesla Model Y

Gli interni tecnologicamente avanzati della Model Y non hanno molti pulsanti fisici e la maggior parte delle funzioni dei SUV possono essere controllate attraverso l’ampio touch screen centrale da 15 pollici.

Parliamo di un vero e proprio veicolo elettrico di lusso grazie a molte delle caratteristiche che lo contraddistinguono sul mercato. Tra questi:

  • Sedili riscaldati
  • Volante riscaldato
  • Specchietti con oscuramento automatico
  • Sistema ADAS altamente avanzato
  • Cruise control adattivo
  • Vetri acustici per una cabina più silenziosa
  • Sistema audio premium
  • Sedili regolabili elettricamente
  • Navigazione integrata
interni model y
model y
model y

In termini di consumi, l’auto accetta fino a 250 kW di potenza dalle colonnine a corrente continua e 11 kW con l’alternata.

Ha autonomia di 505 km, uno scatto 0-100 km/h in 5”1 e una velocità massima di 217 Km/h. La trazione integrale è dotata di due motori elettrici indipendenti e reattivi che migliorano la stabilità e la manovrabilità su qualsiasi strada e in qualsiasi condizione meteorologica.

Caratteristiche della Audi Q4 e-tron

Eccoci di fronte a un’altra vettura elettrica di lusso.

A differenza della Model Y, che ha un unico touch screen da 15 pollici, la Q4 e-tron include due touch screen: un quadro strumenti digitale direttamente davanti al guidatore e un touchscreen centrale per l’infotainment. Quest’ultimo, all’interno della Q4 e-tron sembra facile da usare e include tutte le funzioni previste in un moderno veicolo di lusso.

q4 etron
q4 etron
q4 etron interni

Si parte dai 125 Kw della 35 con un pacco batterie di 55Kwh ed un’autonomia di circa 320 km, con questo propulsore la vettura ha una velocità massima di 160 Km/h e impiega 9 secondi per scattare da 0 a 100 Km/h. Passando alla 40, troviamo una potenza di 150 Kw e una batteria di ben 82 Kwh, in questo caso l’autonomia sale fino 500 km e, a parità di velocità max, lo scatto sullo 0-100 migliora a 8,5 secondi. Al top di gamma troviamo la versione 50 quattro, con 2 motori elettrici ed una potenza massima di 220 Kw.

Qual è la vettura elettrica migliore?

Se parliamo di interni, si tratta davvero di una questione di gusti personali. Se stai cercando un SUV con la migliore tecnologia, la Model Y vince a mani basse. Invece, se preferisci un design degli interni più tradizionali – come i pulsanti fisici – e apprezzi anche la sensazione interna più premium che la Q4 e-tron offre, allora quest’ultima è quella giusta per le tue esigenze.

L’ Audi Q4 e-tron utilizza la stessa piattaforma meccanica di molte altre auto elettriche del Gruppo Volkswagen, tra cui la Cupra Born hatchback, la Skoda Enyaq iV SUV e la Volkswagen ID.5 coupé-SUV.

Sebbene l’Audi non possa eguagliare la velocità in rettilineo della Tesla, è notevolmente più a suo agio sulla strada.

Ricarica e consumi: la versione top di gamma dell’Audi può ricaricare fino a 125kW, che è abbastanza veloce da passare dal 10-80% della capacità della batteria in 34 minuti. La Model Y è in grado di ricaricare a oltre 200 kW, quindi se utilizzi uno degli ultimi compressori V3 di Tesla, caricherà l’auto dal 10 all’80% in meno di 30 minuti.

Spazi e bagagliaio: Entrambe queste auto sono indubbiamente adatte all’automobilismo familiare, in quanto offrono un’enorme quantità di spazio nel bagagliaio, configurazioni di sedili versatili e cabine spaziose, ma la Model Y offre semplicemente un po’ di più sotto tutti gli aspetti.

oltre a un sacco di spazio per i passeggeri, nella Model Y si ottengono ben 854 litri di spazio nel bagagliaio quando riempito fino al tetto e nella forma a cinque posti. Inoltre, c’è un ulteriore vano da 117 litri sotto il cofano – qualcosa che manca alla Q4 e-tron – che è perfetto per riporre oggetti come i cavi di ricarica.

Comfort: nella Q4 e-tron c’è molto spazio per le gambe e la testa. Ci sono anche molte opzioni di archiviazione intelligenti per aiutarti a nascondere le tue cose, anche se i contenitori delle porte sono un po’ piccoli.

Ganci di traino: sono disponibili sia per la Q4 che per la Model Y. Il limite di traino dell’Audi è di 1.200 kg, ma la Tesla lo supera ancora una volta qui, poiché è in grado di trasportare fino a 1.600 kg.

Prezzi: partiamo da una base di circa 50 mila euro per l’Audi Q4 e-tron. Mentre, per la Tesla Model Y partiamo da una base di circa 70 mila euro.

Insomma, parliamo sicuramente di due top del settore automobilistico elettrico di lusso, nel quale bisogna sicuramente far predominare i propri gusti personali per effettuare la miglior scelta tra i due modelli. Anche perché, è indiscutibile il fatto che entrambe offrano prestazioni da brivido.

Ovviamente, ognuna presenta pregi e difetti che le rendono caratteristiche rispetto all’altra.

Partendo da una base d’acquisto così ingente, che va ovviamente a crescere aggiungendo gli optional e le integrazioni, diventa molto importante predisporre di possibilità alternative come il noleggio a lungo termine.

Società come Syntonia SpA permettono di ottimizzare la spesa legata alla guida di un’auto elettrica di lusso dandoti la possibilità di pianificare dei costi mensili fissi studiati appositamente per le tue esigenze.

Scegliere di guidare un’auto elettrica di lusso con la formula di noleggio a lungo termine significa principalmente godere di una performance di guida tranquilla e altamente tecnologica.

Avere il futuro nelle tue mani adesso è una fortuna, perché non coglierla al volo?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Google Maps Go

    Google Maps Go: come usare la app di navigazione in versione alleggerita

    pneumatici estivi

    Cambio pneumatici estivi maggio 2022: quali scegliere