in

Un tifone si è abbattuto sulla Corea del Sud: tante le supercar devastate

Tempo di lettura: 2 minuti

Un violento tifone si è abbattuto sulla Corea del Sud qualche settimana fa, facendo perdere la vita a nove persone e causando una serie di incalcolabili danni materiali ed immateriali, soprattutto a Seul, la capitale. Nel Paese asiatico i danni sono ingenti ed hanno interessato anche una ricca quantità di supercar. Le inondazioni che hanno colpito il territorio sudcoreano hanno inondato anche auto a marchio McLaren, Lamborghini e Porsche. Quindi il tifone Hinnamnor non ha risparmiato niente e nessuno.

Il tifone Hinnamnor ha praticamente distrutto un patrimonio

Sono passate diverse settimane da quando il tifone Hinnamnor ha colpito la Corea del Sud, ma solo nei giorni scorsi sono emerse nuove immagini dei postumi delle alluvioni che hanno colpito il Paese asiatico. Nello specifico sono state divulgate delle immagini provenienti da un garage sudcoreano nel quale ormai c’è un vero e proprio cimitero di automobili di lusso e sportive, tutte completamente ricoperte di fango, detriti e sporcizia.

La carrellata di immagini pubblicate su Instagram sull’account denominato “Supercar Fails”, ritraggono delle Lamborghini, tra cui una Aventador SVJ ed una Huracan Spyder, ma anche una McLaren 570S, oltre ad una Porsche 911 e due MercedesBenz, una AMG GT e una Classe S. Vittime di questo diluvio anche una Bentley Bentayga, una Cadillac Escalade ed una Genesis G80. Interessate dai danni del tifone Hinnamnor anche una KIA EV6, una KIA Carnival ed una Jeep Wrangler.

Da quel che si evince, tutte le auto in questione sono state parzialmente o completamente sommerse dall’allagamento, quindi sembra improbabile che anche solo una di esse possa essere restaurata. L’esempio più eclatante è rappresentato dalla Lamborghini Aventador SVJ, la quale oltre ad essere ricoperta di sporcizia e detriti, è stata inondata quasi completamente nell’abitacolo, il che vuol dire che probabilmente tutte le parti potrebbero essere compromesse in maniera definitiva.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Volkswagen potrebbe sposare la produzione in altri paesi: ecco perché

    Aurus Komendant: il SUV di lusso “made in Russia” voluto da Putin