in

Toyota bZ4X Concept: l’elettrico secondo la Casa giapponese

Toyota bZ4X Concept
Tempo di lettura: 3 minuti

La Casa giapponese ha presentato oggi al Salone di Shanghai un concept della prossima Toyota bZ4X, anticipando il primo di una serie di veicoli elettrici a batteria (BEV) a zero emissioni.

La Toyota bZ4X Concept è un SUV di medie dimensioni con trazione integrale, è parte integrante della transizione di Toyota da una pura azienda automobilistica a un brand dedicato a fornire una migliore mobilità per tutti.

‘bZ’ è un acronimo che sta per ‘beyond Zero’, rafforzando l’impegno di Toyota non solo a raggiungere le zero emissioni e la ‘carbon neutrality’, ma anche ad andare oltre per ottenere nuovi benefici per l’ambiente, per le persone e per la società nel suo complesso.

Il nuovo Toyota bZ4X Concept è stato sviluppato da Toyota Motor Corporation in collaborazione con Subaru Corporation, attingendo alle competenze ed esperienze specifiche di ciascuna azienda. La data di uscita della bZ4X sul mercato essere intorno alla metà del 2022.

Design esterno bZ4X Concept: scelte nuove

Il design esterno del Toyota bZ4X Concept anticipa le grandi potenzialità attese dalle persone in termini di esperienza di guida dei veicoli elettrici, senza dover scendere a compromessi. La sua forma coniuga dinamismo e praticità: il SUV ha una caratteristica posizione di guida alta, ma appare comunque ben piantato sulla strada. La carrozzeria ha superfici sinuose, combinate con uno stile lineare e high-tech.

La parte anteriore dell’auto – un punto di riconoscimento immediato per qualsiasi veicolo – rinuncia alla familiare griglia e presenta invece una disposizione di sensori, luci ed elementi aerodinamici in una distintiva forma a “testa di martello”, regalando alla vettura un look e una presenza su strada completamente nuovi.

Toyota bZ4X Concept

Interni bZ4X Concept: abitacolo spazioso e “modulo di guida”

Il Toyota bZ4X Concept è costruito sulla nuova piattaforma modulare e-TNGA, sviluppata appositamente per i veicoli elettrici. Il passo lungo e gli sbalzi ridotti contribuiscono a creare un abitacolo notevolmente spazioso.

L’abitacolo anteriore è progettato intorno a un “modulo di guida” che dà al guidatore un senso di connessione diretta con la strada e le informazioni importanti. Il cruscotto basso favorisce un’ampia visibilità ed enfatizza il senso di spazio. I comandi sono raggruppati intorno alla console centrale, progettati per un facile riconoscimento e utilizzo. Il display digitale della strumentazione di guida è posizionato sopra il volante, quindi è richiesto solo un minimo movimento degli occhi per leggere le informazioni.

Toyota bZ4X Concept interni

Un autentico SUV a trazione integrale con steer-by-wire

Il sistema di trazione integrale, realizzato da motori elettrici sull’asse anteriore e posteriore, è stato sviluppato insieme a Subaru. Il ricco background e la profonda esperienza di Toyota e Subaru sono stati combinati per fornire la capacità di trazione integrale, fattore che distingue Toyota bZ4X Concept nel suo segmento. Il sistema dà al Toyota bZ4X Concept un’autentica capacità off-road che offre anche una maggiore sicurezza e tranquillità per i guidatori in tutte le condizioni stradali.

Toyota bZ4X Concept sarà disponibile con una combinazione di una scatola dello sterzo e un sistema steer-by-wire. Questa tecnologia dà al guidatore un maggiore controllo, eliminando i disturbi generati dalle superfici stradali sconnesse e quelli della frenata, dando così una risposta più precisa, in linea con la velocità del veicolo e l’angolo di sterzata. Il sistema steer-by-wire fa anche a meno del tradizionale volante circolare con una tecnologia che elimina la necessità per il guidatore di muovere le mani intorno al volante mentre fa una curva, aumentando il piacere di guida dell’auto.

Toyota bZ: una rivoluzione elettrica

Toyota bZ4X Concept è il primo modello a fregiarsi della nuova denominazione bZ – beyond Zero – di Toyota. Entro il 2025, Toyota punta a lanciare 15 veicoli elettrici a batteria, compresi 7 modelli Toyota bZ.

Questa nuova serie di veicoli elettrici a batteria permetterà alle persone di cambiare il loro attuale veicolo senza alcuna preoccupazione, pur confermando tutti i vantaggi che un’auto completamente elettrica può offrire. Questo si ottiene attraverso uno sviluppo incentrato sull’uomo e fornendo una mobilità che è fatta su misura per la vita e le esperienze quotidiane delle persone. L’ingegnere capo Toyoshima spiega: “Non si tratta solo di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente con un veicolo a zero emissioni, ma di andare “oltre lo zero” rendendo la guida più facile e più divertente”.

I modelli Toyota bZ aiuteranno anche a raggiungere l’obiettivo della ‘carbon neutrality’, aspetto che fa riferimento ad approcci e iniziative che mirano a neutralizzare le emissioni di CO2 nell’intero ciclo di vita del veicolo – compresa la produzione, la distribuzione, l’utilizzo, il riciclo e lo smaltimento finale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    GP Emilia Romagna Ferrari

    La Ferrari vista a Imola è in crescita, ma ancora lontana dalla vetta

    McLaren Artura: Ricciardo la strapazza per bene a Brands Hatch [VIDEO]

    McLaren Artura: Ricciardo la strapazza per bene a Brands Hatch [VIDEO]