in

Abbandonata al suo destino una Huracan Performante: quanta tristezza

huracan abbandonata
Tempo di lettura: 2 minuti

La supercar, tutta impolverata, mette tristezza solo a guardarla. C’è chi sale su una supercar una volta nella vita, magari solo da passeggero, e c’è chi ha pensato bene di abbandonarla a sé stessa. Gli appassionati di cultura americana ed i fans della saga di film “Una notte da leoni” conoscono benissimo il detto che recita: “Quello che succede a Las Vegas, resta a Las Vegas”. È senza dubbio quello che è successo a questa malcapitata Lamborghini Huracán

Questa Lamborghini è stata barbaramente abbandonata nel deserto, su di lei sono circolate svariate voci e tutto ciò ha mosso la società di noleggio Royalty Exotic Cars verso la ricerca ed il relativo ritrovamento.  

A raccontare il tutto c’è un video nel quale le riprese iniziano senza alcuna indicazione del luogo, a parte il deserto, quindi non si sa quanto lontano possa essere arrivata la supercar Made in Italy. Si evince che l’automobile non è semplicemente parcheggiata oltre il ciglio stradale, ma è incidentata ed abbandonata. I danni inizialmente non sembrano essere molti ed ingenti, ma il tutto viene smentito non appena si riesce a focalizzare meglio l’attenzione sui dettagli. Nel video girato dallo youtuber Houston Crosta, si notano la sospensione e la ruota posteriore destra molto danneggiate, oltre al parabrezza rotto, gli airbag scoppiati ed il sottoscocca rovinato. 

L’auto è dotata di una targa convenzionale, è quindi da escludere l’ipotesi di un giro di prova finito nel peggiore dei modi. Quel che è certo è che al volante doveva esserci un guidatore inesperto. Pare che la Huracán appartenga ad una società di autonoleggio dell’Oklahoma, ma Facebook esclude (seppur parzialmente) quest’ipotesi, in quanto Dave Nickerson ha condiviso le foto dello stesso esemplare nel 2019 all’Hotel Cosmopolitan di Las Vegas, in quanto la Lamborghini è registrata in Nevada, quindi l’intestatario potrebbe avere una residenza a Las Vegas. Non è da escludere la possibilità che l’auto sia di proprietà di una persona fisica, che l’avrebbe affittata a turisti senza un regolare contratto.

Quest’ipotesi è portata avanti anche da Royalty Exotic Cars, la quale ritiene che il conducente abbia noleggiato l’auto da un privato, tramite una terza parte, e l’assicurazione potrebbe non aver coperto l’incidente. È indubbiamente questa la spiegazione più plausibile e trova maggior logica e concretezza, ma ciò implica che tutte le parti siano state informate dell’incidente.

Autore: Angelo Petrucci

Fonte: Instagram @supercar.fails

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Ferrari 296 GTS: pronta al lancio la Spider con il V6 ibrido plug-in

    audi zakaria

    Le auto di Denis Zakaria: il garage del neo acquisto della Juventus parla chiaro