in

Alfa Romeo Giulia 2023: primi indizi del restyling con i Matrix LED?

Alfa Romeo Giulia 2023 photo leaked
Tempo di lettura: 2 minuti

A pochi giorni dall’unveil di Alfa Romeo Tonale, il nuovo che avanza per la Casa del Biscione e un po’ per tutto il sistema automotive italiano, viene pubblicata su Instagram dalla pagina Instalfisti quello che sembrerebbe essere, a scanso di equivoci, il nuovo faro Full LED di Alfa Romeo Giulia 2023.

Si inizia a parlare con insistenza delle nuove generazioni di Giulia e Stelvio che probabilmente vedremo il prossimo anno. Il 2022 è l’anno di Tonale, sì, ma una Casa che deve tornare a splendere non può avere come orizzonte l’anno solare. Nel frattempo è nata Stellantis e il 1° marzo sapremo con esattezza se e quando, ma soprattutto quando, vedremo le segmento D del Biscione completamente riviste.

Si tratterà comunque di un restyling su base STLA Large, la stessa (ex Giorgio) che è stata la base per la creazione di Grecale. Nella foto diffusa in rete vediamo solo un particolare di Alfa Romeo Giulia 2023: il nuovo fanale anteriore. Si tratta di una rivoluzione rispetto al modello originale, in primis per la firma luminosa ospitata, che cambierebbe volto alla vettura, e poi per la tecnologi Matrix LED ereditata da Tonale (creata in collaborazione con Marelli) che la porrebbe quanto meno al pari di tante concorrenti.

La foto scattata a Cassino: a breve i muletti per i primi test?

Non vi sembra, anche a voi, di rivedere una vecchia conoscenza? Era il mese di giugno 2018 e Sergio Marchionne, alla sua penultima apparizione pubblica, presentò il piano industriale dell’allora FCA. Tra i pezzi da 90 del nuovo corso Alfa Romeo ci fu anche lei, la nuova GTV. Un piano che, purtroppo, non si concretizzò, visto che di tutte quelle semi-promesse è arrivata a noi solo Tonale.

Intanto parte di quello che fu il bozzetto della GTV potrebbe però “rivivere” sul restyling 2023 di Giulia e Stelvio. Osservando la foto qui sotto si nota chiaramente la parentela stretta nel design delle due vetture. Sarebbe un progresso comunque importante, e stiamo parlando solo dei fanali anteriori, prima ancora di sapere tutto il resto.

Giulia GTV teaser

Possibile che sulle nuove generazioni di Stelvio e Giulia debutterà il nuovo 1.5 FireFly mild hybrid 48 Volt e non è neanche esclusa l’elettrificazione di tipo plug-in hybrid.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    tesla model y

    Tesla Model Y: prova su strada, interni, autonomia e prezzi

    Renault per il futuro non pensa solo all’elettrico: ecco la concept car a idrogeno