in

Alfa Romeo ha un nuovo brand ambassador: è una stella del calcio portoghese

Tempo di lettura: < 1 minuto

Alfa Romeo Stelvio ha un nuovo ambasciatore, un nuovo testimonial di spessore. Si tratta dell’ex calciatore Luis Figo. Il portoghese, appesi gli scarpini al chiodo, è diventato un imprenditore di successo e sarà quindi suo il volto che accompagnerà il SUV di segmento D della casa automobilistica del Biscione.

Luis Figo nuovo brand ambassador di Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo ha quindi deciso di accoppiare l’immagine di Stelvio a quella di Luis Figo. L’ex calciatore ha vissuto una vita ed una carriera ricche di successi, basti pensare al Pallone d’Oro, al FIFA World Player o la UEFA Champions League. Si tratta di un campione che si è sempre distinto per una certa eleganza sia dentro che fuori dal campo e questo certamente si addice ad Alfa Romeo Stelvio, che da molti è considerato il modello più elegante in assoluto tra quelli presenti nella gamma del Biscione. L’ex centrocampista di Sporting Lisbona, Barcellona, Real Madrid, Inter e nazionale portoghese continua a essere legato al calcio nelle vesti di imprenditore per mezzo di Dream Football, una piattaforma digitale che ricerca e promuove nuovi talenti ed è anche un consulente UEFA.

L’entusiasmo dell’ambasciatore di Alfa Romeo Stelvio, Luis Figo

Il nuovo ambasciatore di Alfa Romeo Stelvio, Luis Figo, non ha nascosto il proprio entusiasmo dicendo: “Ho sempre amato l’eleganza e lo stile dei designer italiani e l‘Alfa Romeo Stelvio è ricca di dettagli, dentro e fuori, che mi ricordano la moda milanese. Inoltre è un’auto ad alte prestazioni, che offre un grande piacere di guida insieme a una tecnologia avanzata, che garantisce la massima sicurezza. Per me è l’auto ideale, sia per l’estetica che per lo spirito sportivo e la versatilità”.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0

    Ferrari SF90 Speciale: continuano i test del muletto, presentazione nel 2023

    La Bugatti Voiture Noire del 1938 avvolta nel giallo: vale una fortuna ed è scomparsa