sabato, 20 gennaio 2018 - 23:38
Home / Notizie / Curiosità / Andrea Dovizioso in gara con Lamborghini

Andrea Dovizioso in gara con Lamborghini

Tempo di lettura: 2 minuti. 

Tra le oltre sessanta Lamborghini Huracán Super Trofeo che prenderanno parte alla Finale Mondiale di Valencia, una in particolare catturerà l’attenzione del pubblico, la numero 100, al cui interno siederà il centauro delle due ruote Andrea Dovizioso, portacolori del Team Ducati in MotoGP.

Il pilota romagnolo parteciperà in veste di ospite VIP sia al sesto round del Blancpain Super Trofeo, sia alla Finale Mondiale, in programma a Valencia dall’1 al 4 dicembre, al volante di una Huracán Super Trofeo schierata in pista da Lamborghini Squadra Corse, il reparto motorsport della Casa di Sant’Agata Bolognese.

Forlivese, 30 anni, alla sua quarta stagione fra le fila di Ducati Corse e con 258 gran premi mondiali all’attivo (di cui 160 in MotoGP, con la più recente vittoria al GP di Malesia dello scorso ottobre), Andrea Dovizioso conosce ogni centimetro della pista di Valencia, lo dimostra il record della velocità di punta in fondo al lungo rettilineo di 335,9 km/h fatto registrare lo scorso anno a bordo della sua Ducati Desmosedici GP.

Sono contentissimo di fare questa esperienza con Lamborghini – commenta Andrea Dovizioso -, è la prima gara che farò con una loro vettura in un campionato così importante. Si è appena conclusa la stagione MotoGP a Valencia e sinceramente non so come potrà essere questa pista con le quattro ruote, in ogni caso non vedo l’ora. Saranno addirittura quattro giorni sulla macchina quindi sono sicuro che mi divertirò tantissimo. Non ho idea di chi saranno i miei rivali, ma sono sicuramente i migliori dei campionati americano, asiatico ed europeo.

Nel caso della Lamborghini Huracán Super Trofeo, Andrea Dovizioso dovrà naturalmente adattare il suo stile di guida alle quattro ruote. Ma il pilota italiano, oltre a poter contare sul supporto di Lamborghini Squadra Corse, ha già avuto un assaggio delle potenzialità della Huracán con la partecipazione alla Lamborghini Track Accademia di Imola lo scorso maggio, allenandosi in pista assieme al suo “collega” della Casa di Borgo Panigale, l’australiano Casey Stoner.

Una partecipazione speciale, insomma, al pari della vettura destinata al pilota del Ducati Team in MotoGP. La Huracán Super Trofeo schierata da Lamborghini Squadra Corse, per l’occasione vestirà infatti una livrea esclusiva: con il numero di gara 100, per celebrare il centenario dalla nascita del fondatore Ferruccio Lamborghini, la vettura presenta una colorazione ideata dal Centro Stile Lamborghini, seguendo le indicazioni del Direttore del design Mitja Borkert. “La Huracán Super Trofeo – spiega Borkert – ha una doppia tinta, verde Mantis e grigio Titans: il grigio descrive lo stato dell’arte della tecnologia utilizzata da Automobili Lamborghini, il verde invece rappresenta la passione per le competizioni di Lamborghini Squadra Corse. Entrambe le tinte sono connesse fra loro con motivi esagonali, che traggono ispirazione dalla Miura e che rappresentano un tipico stilema Lamborghini.”

Tutte le gare potranno essere seguite dagli appassionati in diretta streaming sul sito internet di Lamborghini Squadra Corse; sarà inoltre possibile rivivere le emozioni di ciascuna di esse sul canale ufficiale YouTube di Automobili Lamborghini.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Stefano Accorsi

Peugeot e Stefano Accorsi: il nuovo spot una produzione 100% italiana

Tempo di lettura: 2 minuti. Peugeot si conferma ancora una volta vicina al mondo del Made in Italy, recitando allo …

something