mercoledì, 13 Novembre 2019 - 18:10
Home / Notizie / Attualità / Modelli esposti e anteprime a Parco Valentino 2019: ecco il folto parterre
quarta edizione di Parco Valentino

Modelli esposti e anteprime a Parco Valentino 2019: ecco il folto parterre

Tempo di lettura: 4 minuti.

54 case presenti e, di conseguenze, una folta rappresentanza di modelli esposti sugli stand del Motor Show di Torino e di tante anteprime a Parco Valentino 2019, quelle che tutti gli appassionati aspettano come da cinque edizioni a questa parte.

Dal 19 al 23 giugno il cuore pulsante della manifestazione sarà sempre il Cortile del Castello del Valentino, dove saranno continuamente esposti modelli rari ed esclusivi. Accedendo al cortile grazie al biglietto elettronico (scaricabile QUI) si potranno ammirare 5 Pagani della Zonda Collection, modelli esclusivi del Cavallino come F40, F50, FXX K e tante Porsche 911, dal 1963 a oggi.

Tra i viali di Parco Valentino 2019 il filone del discorso si divide tra due anime, quella green, con gli ultimi modelli elettrici in commercio, e quella racing. Lo spettacolo parte con la President Parade di mercoledì 19 giugno alle ore 20:00: davanti al cortile del Castello si troveranno, pronte a scorrazzare per le vie di Torino, la Ferrari Formula 1 125 C del 1984 (ex Alboreto), la March 761 del 1976, la Tecno PA 123/3 del 1972 e Tecno PA 123B del 1973, Cooper-BRM del 1968, Surtees F5000 del 1971 e, a chiudere la sfilata, una Lamborghini Huracan GT3.

Non dimenticatevi della più moderna F1 di tutto Parco Valentino 2019: si tratta della Alfa Romeo Racing C38 di Giovinazzi e Raikkonen e la potrete trovare direttamente sul nostro stand di Autoappassionati.it, vi aspettiamo tutti i giorni dalle 10 alle 23 (ecco cosa vi aspetta)!

parco valentino 2019

Questi tutti i modelli esposti tra gli stand, con partenza ideale dall’ingresso Ascari: Battista di Automobili Pininfarina, DaVinci di Italdesign, Jaguar I-Pace Car of the Year, Nuova Renault Clio, Dacia Duster Techroad, Ford GT, Nissan Leaf Nismo, Spice-X SX1 F, Almas di Mole Automobiles, IEV 7S e IEV 6E di XEV, Skoda Scala, Skoda Kodiaq RS, Seat Tarraco e Seat Ateca, Alfa Romeo Giulia nello stand dei Carabinieri, e Alfa Romeo Stelvio, Jeep Compass e Mopar Wrangler Rubicon 1941, Lancia Ypsilon Black and Noir, Fiat 500 X e Fiat Tipo Sport, Abarth 124 e Abarth 595, New Range Rover Evoque, Pagani Huayra One Off, Bentley Continental GT Convertible, Porsche 718 Cayman GTS, Porsche 992 4S Cabrio, Porsche Cayenne Coupé, Bugatti Divo, Aston Martin Vantage, Mercedes Benz Nuova Classe B e E300 EQ-Power, BMW M850i Cabrio, Tesla Model 3, Chevrolet Corvette C7 Stingray, Militem Ferox, Ferrari 488 Pista nello stand di Al Volante, Citroën C5 Aircross, Opel Grandland X, Toyota Corolla Hybrid, Lexus UX Hybrid, KIA Stinger e KIA e-Niro, DR 0 DR 3, Dir 4, Dir Evo 5 e Dr 6 , Honda CR-V Hybrid, Honda HR-V Sport e le moto X-ADV, CB650R, CB1000R e Africa Twin di Honda, Yamaha Niken e Yamaha 3CT, Quadro Qooder e Quadro Oxygen, Mitsubishi Outlander PHEV e Mitsubishi Eclipse Cross Knight, SsangYong Tivoli e SsangYong New Korando. La passeggiata si conclude con lo yacht Titanium 40 di Nadir, presentato in anteprima mondiale a Parco Valentino.

Le anteprime di Parco Valentino 2019

  • Ford Ranger Raptor
  • Skoda Superb iV plug-in
  • Alfa Romeo Tonale
  • Jeep Renegade Hybrid plug-in
  • Fiat 120
  • Suzuki Jimny GAN
  • Suzuki Vitara Katana
  • McLaren GT
  • Peugeot 508 SW Plug-in Hybrid
  • Mazda CX-30

I grandi appuntamenti da non perdere dal 19 al 23 giugno

Detto dell’esibizione delle Formula 1 storiche, seguirà la sfilata di President Parade, la Journalist (cui parteciperemo con una Giulia Quadrifoglio Racing Edition, con diretta social direttamente dall’abitacolo grazie a Fowa) e la Supercar Night Parade. Giovedì 20 giugno sarà invece il giorno della celebrazione del 70° anniversario di Abarth, con alcune delle auto dello Scorpione riunite e in mostra in piazza Vittorio Veneto.

Per un venerdì tutto sommato tranquillo, folto il programma degli eventi di  sabato 22 giugno, con vari anniversari da festeggiare: si parte, alle ore 10:00, presso i Murazzi del Po, con i 100 anni di Citroen e tutti i club italiani presenti. Da lì partenza per la Palazzina di Caccia di Stupinigi lungo il percorso cittadino. La sera sarà l’emozione della Mole Antonelliana illuminata per l’occasione, dedicata alla celebrazione di un marchio che ha fatto la storia e la cultura dell’automobilismo mondiale. Festa in grande stile anche per il 30° anniversario della mitica Mazda MX-5, presso Parco Dora.

Dulcis in fundo, il raduno delle MINI che celebrano i 60 anni del brand con un meeting in Lungo Po Armando Diaz e con una sfilata per il centro cittadino.

La più ricca edizione del Salone diffuso di Parco Valentino

Icone, modelli storici, celebrazioni di competizioni storiche: il Salone diffuso Parco Valentino non è mai stato tanto ricco, racconta di raduni e meeting imperdibili e se ne vedranno delle belle per le strade di Torino, dal 19 al 23 giugno. Come le auto iconiche del Petrolicious rally che ricalcheranno i successi dei raduni negli USA. Gli appassionati di Fiat Coupè, che festeggia il suo 25° anniversario, arriveranno da tutta Europa e coloreranno piazza Vittorio Veneto con tutti gli allestimenti del modello disegnato da Pininfarina.

Anche Ruzza Torino si occuperà di auto iconiche con la seconda edizione della 457 Stupinigi Experience: una selezione di Fiat 500 di ogni era partirà dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi, che della 500 fu sede natia e oggi casa del progetto 457. Le 500 sfileranno nel centro di Torino per poi raggiungere piazza Bodoni (ore 17:00) dove rimarranno in car display per la gioia del pubblico. I registri Porsche classic 356, 911-912, 914, 924-944-928-968 s’incontreranno al Parco Valentino lungo i viali del parco e si incontreranno con lo yacht Nadir.

Appuntamenti di passione anche quelli che riguardano Alfa Romeo e Lancia. A celebrarli torneranno i Biscioni Torino e i loro modelli che sfileranno in centro prima di arrivare al Cortile del Castello. E tornerà anche il Lancia Club che riporterà in vita la magia del marchio all’interno del Cortile del Castello del Valentino. Durante la giornata di sabato 22 giugno, in piazza Vittorio Veneto, sarà possibile ammirare da vicino esemplari dei due modelli richiamati per la festa e provenienti da tutta Italia.

Domenica mattina: appuntamento con il Gran Premio Parco Valentino

Domenica 23 giugno sarà tempo del Gran Premio Parco Valentino, l’evento dinamico fiore all’occhiello di Parco Valentino, organizzato insieme all’Automobile Club Torino. I collezionisti partiranno da piazza Vittorio Veneto per il percorso di 40 chilometri che attraverserà Via Roma e Piazza San Carlo e che li porterà fino alla splendida Reggia di Venaria, lungo i tornanti della collina torinese, ammirando la vista da Superga e salutando la splendida via Mensa, accolti dalle istituzioni della Città di Venaria Reale, che ha patrocinato l’evento, e dal Corpo musicale “Giuseppe Verdi” della città.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Factory brumbrum

brumbrum, la Amazon italiana dell’auto, apre le porte della sua Factory

Dal 2017, anno di nascita dell’azienda, ad oggi, brumbrum ha seguito un trend di crescita …