giovedì, 21 Novembre 2019 - 10:33
Home / Notizie / Lifestyle / Arriva Sky Rider Drone: l’elicottero da costruire firmato Pininfarina

Arriva Sky Rider Drone: l’elicottero da costruire firmato Pininfarina

Tempo di lettura: 4 minuti.

De Agostini Publishing lancia in Italia il drone che si costruisce a fascicoli. Non un semplice modellino, ma un vero gioiello avanzato nelle funzioni e semplice da assemblare. Si chiama Sky Rider Drone, ha il GPS e la telecamera integrati, è dotato di una doppia modalità di volo e ha un design unico firmato Pininfarina.

Dalla collaborazione di due delle più importanti e riconosciute aziende italiane nasce un oggetto unico, in grado non solo di soddisfare tutti coloro che vorranno costruire un drone, ma anche coloro che non rinunciano ad un design unico, originale. Oltre alle funzioni tecnologiche infatti, lo Sky Rider Drone è dotato di un look senza paragoni nell’attuale panorama dei droni, appositamente studiato e realizzato in casa Pininfarina. Due eccellenze italiane infatti si sono unite per dar vita ad un oggetto che non ha eguali.

Il design team Pininfarina ha infatti lavorato con l’obiettivo di attribuire un’identità unica all’oggetto nel rispetto delle sue peculiarità. Lo Sky Rider Drone è stato trattato come un oggetto unico attraverso stilemi che lo potessero caratterizzare in modo forte ed esclusivo. Partendo dal profilo alare, che rappresenta la forma aerodinamica perfetta, sono state create forme eleganti e pure e allo stesso tempo superfici aerodinamiche e morbide, capaci di rendere minimo l’attrito con l’aria.

L’Italia sarà il primo Paese in cui Sky Rider Drone sarà lanciato. Fascicolo dopo fascicolo, tutti avranno la possibilità di costruire con le proprie mani, in modo facile e divertente, un vero drone in grado di volare nel cielo, realizzare video, scattare fotografie, offrendo, di fatto, un punto di vista sul mondo totalmente originale e inaspettato, raggiungendo posti incredibili.

Ogni fascicolo, curato da esperti nel campo dei droni, è completo di tutti i consigli per l’assemblaggio, ma anche indicazioni sull’utilizzo (una vera “scuola di volo”) e suggerimenti per avvicinarsi al mondo dei droni e alle loro eccezionali caratteristiche. Si tratta di velivoli a pilotaggio remoto, che negli ultimi anni hanno conquistato mille orizzonti, venendo utilizzati in alcune attività legate al mondo dell’agricoltura o della geologia oppure impiegandoli nella realizzazione di spettacolari riprese assolutamente impossibili fino a oggi.

Un prodotto dalle grandi prestazioni, garantite da un equipaggiamento di altissimo livello: videocamera integrata, Gps con Coming Home Function, giroscopio per stabilità in volo che garantisce le migliori riprese possibili da punti di vista inediti, mentre la doppia modalità di volo, manuale e assistita, permette di pilotare il drone in base al proprio livello di abilità.

Tutti gli abbonati riceveranno, oltre ai fascicoli e ai componenti per realizzare il loro Sky Rider Drone, anche regali esclusivi in corso d’opera: il cappellino personalizzato Sky Rider Drone, l’orologio da polso sportivo, la card reader multifunzione per scaricare e guardare filmati realizzati dal drone e il borsone per trasportare il drone senza paura di danneggiarlo.

Per tutte le informazioni basta collegarsi al sito www.skyriderdrone.com o seguire le novità sulla pagina FB https://www.facebook.com/SkyRiderDrone

Sky Rider Drone pininfarina2I fascicoli di Sky Rider Drone illustreranno le tecniche di volo, la manutenzione, il regolamento di volo i segreti per fare filmati e foto eccezionali. Ma non solo: anche la storia e i modelli più significativi, e un album delle immagini scattate dai droni in giro per il mondo. E naturalmente, tutte le istruzioni per montare senza difficoltà il tuo modello.

In dettaglio, ogni fascicolo sarà diviso in quattro macro aree:
• SCUOLA DI VOLO: I segreti per pilotare il drone sono raccolti in una serie di articoli approfonditi e chiaramente illustrati: il funzionamento e la preparazione del drone, l’uso del radiocomando, le esercitazioni di volo, gli schemi di funzionamento, i simulatori software e le operazioni di manutenzione, l’elenco e la descrizione dei campi volo. Questo, e molto altro, permetteranno al lettore di diventare un pilota esperto in tutta sicurezza e facilità.

• DRONI IN PRIMO PIANO: Quando è nato il primo drone? Come si è sviluppato il settore dei mezzi senza pilota? Quali sono le applicazioni civili e militari di questi portentosi apparecchi? Storia, curiosità e news sono raccolte in queste pagine, assieme a una serie di case study svolti in collaborazione con le più prestigiose società che operano nel settore dei mezzi a pilotaggio remoto.

• IMMAGINI DAL CIELO: Le foto più suggestive provenienti da ogni parte del mondo, scattate da appassionati o da chi ha trasformato la sua passione in una professione. In questa sezione vengono mostrati tutti i campi di applicazione della fotografia aerea: artistico, commerciale, paesaggistico, tecnico. Una serie di eccellenti spunti da seguire e mettere nel bagaglio tecnico.

• ISTRUZIONI DI MONTAGGIO: Le istruzioni di montaggio per assemblare il drone. Tutte le fasi sono descritte nei minimi particolari, con chiare fotografie che mostrano il dettaglio delle varie operazioni di assemblaggio. Costruire il drone sarà facile e il risultato garantito.

Tecnica e design

Un quadricottero dal design unico e caratteristiche tecniche di altissimo livello: facile da assemblare e semplice da pilotare.
• Telaio in policarbonato, scocca in PVC ultraleggero.
• La struttura portante unisce doti di resistenza al peso contenuto: il risultato è un mezzo con peso al decollo di soli 1,53 chilogrammi.
• Motori elettrici di ultima generazione: i quattro motori di Sky Rider Drone sono di tipo brushless, potenti e silenziosi, lavorano con meno attrito dei motori tradizionali, permettono maggiori velocità di rotazione delle eliche e ottimizzano il consumo delle batterie.
• L’elettronica di bordo è di altissimo livello: accelerometri, giroscopi, magnetometro, altimetro barometrico, sensore GPS sono tutti inclusi nella dotazione di base.
• Foto e video: il drone è equipaggiato con videocamera integrata per foto e filmati ed è predisposto per il montaggio di una action cam professionale.

“Ritorno a casa” e funzione Headless: sicurezza e semplicità di volo
• La funzione di “Ritorna a casa” sfrutta il GPS integrato: il drone atterra in modo autonomo sul punto di partenza. Il “Ritorno a casa” si attiva in automatico in caso di batterie scariche oppure direttamente dal radiocomando.
• Il volo Headless indicato per i piloti alle prime armi, annulla la necessità di sapere come è orientato il drone rispetto al pilota, semplificando al massimo il movimento nello spazio aereo.

Il radiocomando professionale

La guida di Sky Rider Drone è affidata a un radiocomando digitale a otto canali. Questa speciale trasmittente opera nella banda dei 2,4 Ghz e impedisce qualsiasi forma di interferenza esterna, anche nel caso di più droni (e altri aeromodelli) presenti nello stesso spazio aereo.
L’elevato numero di canali consentirà di pilotare Sky Rider Drone e al tempo stesso di attivarne le funzioni speciali, come il “Ritorno a casa”.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Citroen SUV Summer Tour: C3 e C5 Aircross protagonisti sulle spiagge d’Italia

Ora di pensare alle vacanze anche per Citroen e la sua gamma SUV, protagonista sul …