in

All’asta la Porsche “segreta” di Michael Schumacher: ecco la sua storia

Tempo di lettura: 2 minuti

Michael Schumacher, vale a dire uno dei migliori piloti che la storia dell’automobilismo abbia mai avuto, è ricordato da tutti per i 7 titoli mondiali conquistati al pari di Lewis Hamilton e per aver risollevato le sorti della Ferrari.

Negli anni il pilota tedesco è riuscito a mettere assieme una collezione di supercar e di bolidi da strada di tutto rispetto, quasi tutte firmate Ferrari e Mercedes visto il legame indissolubile tra Schumacher e questi due marchi. C’è qualche eccezione, addirittura segreta, in quanto Schumacher possedeva anche una Porsche Carrera GT.

La Porsche Carrera GT di Schumacher è in vendita

Online è spuntato l’annuncio di un’asta riguardante una Porsche Carrera GT, fin qui nulla di strano, se non fosse che si tratta dell’auto appartenuta segretamente a Michael Schumacher. Il ferrarista l’acquistò nel 2004, o meglio fu il suo manager Willi Weber con la sua società Weber Management ad acquistarla a Lipsia.

Il Kaiser dovette ricorrere a questo escamotage poiché in quel periodo era sotto contratto con la Ferrari, la sua decisione di acquistare una sportiva di un altro marchio potenzialmente rivale non sarebbe stata vista di buon occhio dalla casa di Maranello. La Carrera GT in questione è rimasta quindi nelle mani di Willi Weber fino al 2008 ed ora, dopo aver percorso un totale di 14.200 km, è stata messa in vendita sulla piattaforma online Elferspot.

Le personalizzazioni della Porsche Carrera GT di Schumacher

Sull’auto sono presenti svariate personalizzazioni volute del pilota teutonico. Innanzitutto il logo “Schumi” nella parte posteriore ed un casco Schumacher sulla borsa porta-documenti. Sotto al cofano romba un potente V10 da 5,7 litri, capace di sprigionare fino a 603 CV di potenza massima. Il prezzo di partenza non è ancora stato fissato, ma secondo gli esperti si potrebbe arrivare a toccare anche una cifra superiore al milione di euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    La nuova Fiat Panda elettrica arriverà nel 2024, deriverà dalla Centoventi

    Valtteri Bottas sveglia Milano con la F1 V8 aspirata: che spettacolo!