lunedì, 6 Luglio 2020 - 1:40
Home / Notizie / Lifestyle / Audi e lo Yacht Club Costa Smeralda: sodalizio dell’eccellenza

Audi e lo Yacht Club Costa Smeralda: sodalizio dell’eccellenza

Tempo di lettura: 2 minuti.

Audi è sinonimo di sportività, elevata competenza, passione per la sana competitività, in cui ricerca, fascino ed esclusività trovano la massima espressione.

E proprio la sportività, che è parte del DNA Audi, trova espressione in tutte le vetture e nelle attività della Marca che mirano a far vivere alla Clientela la vera e propria Brand Experience – ossia il mondo di valori Audi, vissuto a 360 gradi.

Vengono creati così eventi di grande appeal, in cui elevato livello tecnico e avanguardia tecnologica si associano sempre alla ricerca delle massime prestazioni.

Tutto questo trova anche espressione nell’impegno del Marchio dei quattro anelli con la vela, che svolge per Audi un ruolo fondamentale. Si tratta di un’affinità elettiva: infatti, oltre che per la sportività, il Marchio trova vicinanza con questa affascinante disciplina nel rispetto dell’ambiente – grazie alla costante attenzione della Marca ai consumi e alle emissioni – e nella tensione alla migliore performance.

Per questo, da anni, Audi è un partner importante nel mondo della vela. E questo proprio grazie alla partnership con lo Yacht Club Costa Smeralda, uno dei più importanti Yacht Club al mondo, in cui si sintetizzano emozione, performance e unicità.

Questa partnership è cresciuta nel tempo con iniziative di grande esclusività e ottima visibilità, in cui i due mondi hanno saputo integrarsi e affiancarsi nel migliore dei modi. Assicurando al Marchio una vetrina unica in Costa Smeralda, la collaborazione è testimonianza della perfetta sintonia che c’è fra queste realtà.

Anche per questa stagione, quindi, Audi sarà Official Automotive Partner dello YCCS e numerosi saranno gli eventi che porteranno il Marchio tedesco e le sue automobili nel cuore della Sardegna.

La Casa di Ingolstadt sarà dal 9 al 14 giugno nelle acque di Porto Cervo con l’Audi TP52 World Championship, con le spettacolari regate di una tra le più competitive classi nautiche. Si tratta di imbarcazioni ad elevato contenuto tecnologico, con team di veri professionisti,che rappresentano l’eccellenza della vela. Naturale il parallelo con le autovetture della Casa di Ingolstadt con cui condividono una continua ricerca tecnologica, lo sviluppo di materiali leggeri e performanti, l’impegno profuso sui campi di gara e il grande fascino esercitato verso il pubblico.

Poi dal 2 al 6 luglio Audi sarà presente con l’avvincente Invitational Team Racing Challenge, la regata in cui gli yacht club più importanti al mondo sono invitati a sfidarsi. Vista la presenza di velisti di fama internazionale e lo spettacolare campo di gara di Porto Cervo, l’eccellenza dell’evento è assicurata. Inoltre durante tutta la stagione le automobili Audi saranno presenti nelle prestigiose manifestazioni sportive e negli eventi sociali più esclusivi organizzati dallo Yacht Club Costa Smeralda.

Protagonista della flotta Audi sarà la trazione quattro, che i Clienti potranno sperimentare sia sulle courtesy car sia in occasione delle esclusive Driving Experience su strada, off road e in pista.

Infatti, quattro è sinonimo di performance di guida, praticità di utilizzo, dinamismo, versatilità nell’uso quotidiano, tenuta di strada e sicurezza in ogni situazione.

E vista la poliedricità di questa feature tecnologica, Audi ha trovato naturale definire alcune località quali Home of quattro, riconoscendo ad esse un’affinità di valori e attitudini, integrandosi così ancora più profondamente nel territorio.

Un esempio di questa sinergia è quindi testimoniata proprio dalla Costa Smeralda, che anche quest’anno si conferma Home of quattro con i suoi panorami mozzafiato e con i suoi affascinanti contrasti.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Citroen SUV Summer Tour: C3 e C5 Aircross protagonisti sulle spiagge d’Italia

Ora di pensare alle vacanze anche per Citroen e la sua gamma SUV, protagonista sul …