domenica, 24 settembre 2017 - 8:55
Home / Notizie / Tuning / Audi Sport Performance Parts : R8 e TT pronte per scendere in pista
Audi Sport Performance Parts

Audi Sport Performance Parts : R8 e TT pronte per scendere in pista

Tempo di lettura: 3 minuti

Ancora più decisi, sportivi e veloci: i nuovi accessori Audi Sport Performance Parts regalano alle più sportive della gamma, la Audi R8 e l’Audi TT un carattere ancora più racing.

I nuovi accessori arriveranno sul mercato a fine estate di quest’anno e comprenderanno innumerevoli componenti. In Audi ci tengono a chiamarlo “programma retrofit” e non riguarderà solo il mercato tedesco. Inizialmente limitato a R8 e TT, verranno creati accessori ad hoc anche per ulteriori modelli della gamma RS. Gli accessori Audi Sport Performance Parts coprono al momento quattro aree: telaio, impianto di scarico, esterno e interni.

Audi Sport Performance Parts: si parte dal telaio

Per quanto riguarda il telaio, l’offerta include pastiglie sportive per i freni, ancora più potenti e durature delle pastiglie di serie, disponibili sia per i dischi in acciaio che per i freni in ceramica opzionali. Le piastre di supporto sono verniciate in un brillante colore rosso e nella Audi R8 sono realizzate in titanio ultraleggero. In questo modo, Audi R8 risulta complessivamente più leggera.

Per Audi TT RS sono invece disponibili dischi freno in acciaio composti da più parti avvitati all’assale anteriore. In più, per Audi TT, TTS e TT RS sono disponibili diversi kit per il raffreddamento freni, che contribuiscono ad ottenere una prestazione frenante ancora più efficace per questi modelli sportivi compatti.

Per i modelli Audi TT e per entrambe le varianti Audi R8 sono disponibili sospensioni regolabili a due o tre vie. Anche i cerchi neri da 20 pollici fresati –  disponibili per tutti i modelli R8 e TT – sono mutuati direttamente dalle competizioni. Tutto ciò permette un risparmio di peso fino a 7,2 kg su TT, 8 su R8. Per le TT Coupé con trazione integrale quattro il programma di retrofit comprende inoltre un rinforzo della traversa sull’assale posteriore, che migliora la rigidità e permette di eseguire manovre ancora più precise senza paura di perdere trazione. I proprietari di Audi TT RS possono inoltre decidere di far aumentare la velocità massima della propria auto fino a 280 km/h.

Scarichi: qualcuno ha detto Akrapovic?

Audi Sport Performance Parts

Per quanto riguarda lo scarico c’è lo zampino degli specialisti di Akrapovic, i quali hanno studiato appositamente per TTS e TT RS un silenziatore del terminale di scarico posteriore in titanio estremamente leggero che conferisce un sound unico e decisamente riconoscibile.

L’offerta più spettacolare tra gli accessori Audi Sport Performance Parts, e la prima che salta all’occhio, è senz’altro rappresentata dai kit aerodinamici, che sono stati sviluppati nella galleria del vento Audi. Prese d’aria, piccoli deviatori, diffusore e alettone posteriore tutto è stato rivisto su R8 e TT. Tali componenti migliorano notevolmente la deportanza: su Audi R8 corrisponde a 250 kg ad una velocità di 330 km/h, con un aumento di oltre 100 kg. Tale effetto è ancora più evidente a una velocità di 150 km/h: grazie al kit aerodinamico, infatti, a tale velocità, la pressione verticale raddoppia fino a 52 kg.

Per Audi TT è inoltre disponibile un cofano anteriore disegnato per far defluire l’aria. Per Audi R8 tutti i componenti sono realizzati in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP), mentre per Audi TT sono realizzati in CFRP e materiale plastico; ognuno di essi presenta il logo Audi Sport.

All’interno regnano Alcantara e tanta tecnologia

Audi Sport Performance Parts

All’interno, infine, accattivanti elementi completano infine il programma retrofit di Audi. Disponibile per entrambi i modelli il volante sportivo sagomato multifunzionale plus; la sua corona rivestita in Alcantara è caratterizzata da una marcatura di colore rosso a ore 12. Per i modelli dotati di cambio S tronic a sette marce sono disponibili a richiesta i paddle in fibra di carbonio.

Audi Sport ha inoltre sviluppato appositamente per il modello TT un telaio a croce, anch’esso in fibra di carbonio CFRP, che sostituisce il divano posteriore, diminuendo il peso complessivo di circa 20 kg e migliorando la rigidità torsionale. Ciò apporta notevoli vantaggi in termini di manovrabilità, specialmente nelle curve percorse ad alta velocità.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

TomTom con diverse novità al Salone di Francoforte 2017

Tempo di lettura: 2 minutiTomTom, azienda leader nelle tecnologie di navigazione, ha presentato diverse novità al Salone Internazionale dell’Auto …