in

Auto sportive 2022 incentivi: i modelli che non ti aspetti con il bonus green

Tempo di lettura: 4 minuti

Lo senti chiamare ecobonus, bonus verde, incentivo per le auto ecologiche e così via. Epiteti che danno lustro a ciò che nasce per rendere più frizzante un mercato automobilistico in crisi, spingendo gli acquirenti a comprare auto poco inquinanti. Una mission lodevole ed importante per salvaguardare il pianeta e il settore automotive stesso. Ma chi ha detto che le auto da 0 a 135 g/km non possano essere invitanti anche per chi apprezza la guida sportiva? Ecco alcuni modelli di auto sportive 2022 con incentivi e, perchè non guastano mai, una buona dose di cavalli.

Auto sportive 2022 incentivi: Mini Cooper S

La forza della Mini è la sua leggerezza e il suo assetto rigido ed incline a farsi strapazzare. Se ci si aggiunge poi una cavalleria più che discreta per una vettura delle sue dimensioni il divertimento è assicurato all’istante.

Con un listino che spazia da 33.400 a 38.200 euro, quindi sotto la soglia di 42.700 euro (35.000 senza Iva), la Cooper S monta anche un motore 2.0 l 4 cilindri turbobenzina da 178 CV che rientra, per il rotto della cuffia, nella soglia dei 135 g/km in alcuni suoi allestimenti. Chi fosse interessato a questa piccola tutto pepe potrà quindi ottenere 2.000 euro di sconto rottamando una vettura euro 4 o inferiore. Sempre nell’ottica di ottenere lo sconto statale, la nuova Mini può anche essere scelta con 75, 102 o 136 CV. La versione JCW con 231 CV, invece, supera il livello di emissioni consentito.

ll prezzo Mini Cooper S incentivato varia tra i 31.400 e i 36.200 euro.

Auto sportive 2022 incentivi: Volkswagen Golf GTE

La Golf GTE è la sorella plug-in e silenziosa della GTI. Offre lo stesso numero di CV della sportiva turbobenzina. Il suo gruppo propulsore, composto da un 1.4 4 cilindri turbobenzina (150 CV) e un motore elettrico (85 kW), eroga infatti 245 CV e 400 Nm (la stessa della GTD, la più potente Golf a gasolio). La trazione è anteriore e il cambio è il doppia frizione DSG a 8 rapporti.

Le plug-in, per godere del bonus statale del valore di 2 o 4.000 euro, devono rimanere sotto la soglia dei 54.900 euro (optional esclusi), ben superiore ai 45.200 a cui viene proposta la Golf GTD, che, per di più, è già ben nutrita quanto a dotazioni. Il listino scontato, in questo caso scende a 41.200 euro con rottamazione o 43.200 euro senza rottamare il proprio usato.

Auto sportive 2022 incentivi: Peugeot 308 Plug-in 225

Non è una vettura pensata per essere sportiva, eppure la Peugeot 308 plug-in hybrid ha le carte in regola per essere messa alla frusta: un assetto solido, un anteriore preciso e comunicativo e una neutralità in curva sconosciuta a molte auto a trazione anteriore. Il powertrain più potente aggiunge a tutto ciò una potenza di 225 CV e una coppia di 360 Nm. Anche in questo caso il cambio automatico ha 8 rapporti e la velocità massima è di 10 km/h maggiore rispetto a quella di Golf GTE: 235 km/h.

La 308 plug-in, che sfrutta l’interazione tra un motore elettrico e il 1.6 turbobenzina che equipaggia anche la 508 PSE, ha un prezzo di listino di 42.100 euro o 44.100 euro rispettivamente per l’allestimento GT e GT Pack, di conseguenza può godere dell’incentivo statale per le auto i cui livelli di emissioni siano compresi tra 21 e 60 g/km. In questo caso il listino scenderebbe rispettivamente fino a 38.100 euro (40.100 senza rottamazione) e 40.100 euro (42.100 senza rottamare l’usato)

Auto sportive 2022 incentivi: Cupra Formentor

Cupra Formentor

Ancora una volta parliamo della versione plug-in, la cui potenza si attesta a 204 e 245 CV, erogati sulle due ruote anteriori e gestiti dal DSG a 8 rapporti. Ciò che ha fatto innamorare molti clienti della Cupra Formentor, oltre il look decisamente accattivante, è la guidabilità nettamente migliore di quella di molti altri suv suoi concorrenti.

Reattiva e dinamica, questa vettura che sfrutta un 1.4 quattro cilindri turbobenzina e un motore elettrico, ha un listino di 40.000 o 47.000 euro (a seconda del livello di potenza scelto), il che la porta direttamente tra le ibride plug-in scontabili dai 2 ai 4.000 euro a seconda che si rottami o meno un euro 4 o inferiore. In sostanza, si scende a 36.000 euro e i 43.000 euro rottamando un euro 4 o inferiore; senza rottamazione, rispettivamente 38.000 e 45.000 euro.

Auto sportive 2022 incentivi: Caterham Seven

Un’instant classic britannica che sicuramente è da considerare, se si vuole avere 2.000 euro di sconto (a fronte di rottamazione) , è proprio lei: la Caterham Seven.

La piccola sportiva che rientra tra le preferite del celebre conduttore James May infatti ha un listino di 39.700 euro, nella versione d’ingresso di 170 R ed S. Grazie ad appena 510 kg di massa in ordine di marcia, la piccola biposto riesce a scattare da 0 a 100 km/h in meno di 7 s sfruttando un piccolo 0.7 l tre cilindri in linea da 84 CV e 116 Nm.

Con lei il coinvolgimento alla guida è assicurato: l’assenza di vere e proprie portiere e del tetto profuma di libertà, mentre la possibilità di giocare con il cambio ad h e la trazione posteriore fino a 170 km/h è pura libidine. Lo sconto con cui potete acquistare la Caterham, se rottamate un euro 4 o inferiore, è di 2.000 euro, per 33.700 euro chiavi in mano. Ma, in fondo, qual è il prezzo della libertà?

Autore: Nicola Accatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Prodrive prepara il ritorno della Subaru Impreza WRX STI: si chiamerà P25

    MINI partner dell’Italy Major Premier Padel