mercoledì, 26 settembre 2018 - 2:45
Home / Notizie / Novità / BMW Competition Package per M5 e M6

BMW Competition Package per M5 e M6

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nella BMW M5 e nei modelli BMW M6 Coupé, BMW M6 Cabrio e BMW M6 Gran Coupé la tecnologia del motorsport viene trasferita sulla strada grazie ai Competition Package.


A partire da luglio, la BMW M offre il Competition Package come optional per le quattro automobili di maggiore potenza della propria gamma di modelli. Questo pacchetto particolare prevede un aumento della potenza del motore V8 di 11 kW a 423 kW/575 CV, ampie modifiche alla taratura di assetto, ai sistemi di sospensione ed ammortizzazione e agli stabilizzatori, ora più rigidi. Nella BMW M5 l’intervento di modifica determina un abbassamento della vettura di circa 10 millimetri. In combinazione con il Competition Package, anche il Differenziale attivo M dell’asse posteriore, montato di serie in tutti i modelli, viene tarato in modo specifico. Inoltre, il nuovo sterzo idraulico a pignone e cremagliera con funzione Servotronic specifica M è dotato di una linea caratteristica definita in modo più diretto che trasmette un contatto con il fondo stradale più intenso e contemporaneamente più sicuro.

La configurazione dei sistemi di regolazione delle sospensioni è stata adattata alle caratteristiche specifiche dell’assetto. Grazie all’M Dynamic Mode della regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control), il Competition Package è orientato con maggiore intensità verso delle caratteristiche sportive di handling. Il Competition Package comprende inoltre dei cerchi in lega dalla misura di 20 pollici e il design esclusivo, così come un impianto di scarico sportivo con i tipici doppi terminali di scarico M in cromo nero che dona alla vettura un tocco di sportività, completato da una sonorità particolare.

Le dotazioni del Competition Package assicurano un’ottimizzazione delle caratteristiche di performance, misurabile in tutti i modelli, per esempio in un valore di accelerazione da 0 a 100 km/h migliorato di 0,1 secondi e di accelerazione da 0 a 200 km/h ottimizzato di 0,2 secondi. La dinamica in curva e l’elasticità sono soggette ad incrementi che si percepiscono anche nella guida giornaliera, ma che si vivono con la massima intensità sul circuito, soprattutto in combinazione con l’optional impianto frenante carboceramico M.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Navara Dark Sky

Ad Hannover il nuovo concept Nissan: Navara Dark Sky

Tempo di lettura: 1 minuto. Nissan non manca al Motor Show di Hannover: durante questa kermesse presenta al pubblico i …

something