in

BMW M3 ed M4 Performance: pura arroganza alla tedesca

BMW M3 ed M4 Performance
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le componenti BMW M Performance, disponibili immediatamente dal lancio di M3 ed M4, forniscono elementi di personalizzazione super sportivi per la berlina e la coupé della Casa bavarese, ma nessuna modifica in termini di aumento di potenza.

A livello estetico le Performance propongono principalmente componenti in fibra di carbonio di qualità in gran parte realizzati a mano. Il paraurti anteriore M Performance è realizzato con questo materiale e cambia visivamente il gigantesco doppio rene (che tanto ha fatto discutere), mentre nella parte posteriore, l’alettone posteriore M Performance propone un’aggressività notevole, in stile M4 GTS. Il tutto migliora l’aerodinamica, a favore della maneggevolezza. I cerchi arrivano a 20” e 21” con razze incrociate e sono disponibili in Frozen Gold e Jet Black opaco.

Tra l’estetica e la funzione, M3 ed M4 Performance propongono anche il sistema di scarico M Performance in titanio (-7 kg) con il silenziatore posteriore a quattro scarichi sfalsati, e le nuove sospensioni sono state messe a punto direttamente dal reparto motorsport in alcuni circuiti. Questo sistema consente di ridurre l’altezza da terra tra 5 e 20 millimetri. Con la regolazione dell’ammortizzatore invariata, il conducente beneficia di un baricentro più basso, movimenti di rollio ridotti e velocità in curva ancora più elevate.

M3 Performance interni

Gli accessori Performance per M3 ed M4 propongono i listelli sottoporta in carbonio con scritta M Performance, come anche i pannelli di rivestimento del cruscotto. Il volante M Performance pro, infine, è impreziosito dai dettagli in fibra di carbonio e una pronunciata area dell’impugnatura in Alcantara.

Completano un aspetto arrogante le livree bi o tricolore per la carrozzeria, capace di catapultarti direttamente in una pellicola di Fast & Furious made in Deuschtland.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Dodge Challenger 50th Anniversary Edition

    Dodge Challenger 50th Anniversary Edition: in Italia l’esemplare unico da Cavauto

    Alfa Romeo Milano B-SUV 2022

    Alfa Romeo Milano: il nuovo B-SUV previsto per il 2022