giovedì, 13 dicembre 2018 - 10:17
Home / Archivio / Consegnate all’Inter le Volvo per il Campionato 2012-2013

Consegnate all’Inter le Volvo per il Campionato 2012-2013

Tempo di lettura: 1 minuto.

Sono 25 i nerazzurri che, nel corso di una cerimonia svoltasi ad Appiano Gentile, hanno ricevuto le vetture svedesi con le quali affronteranno la stagione già in corso, in virtù della rinnovata partnership fra Volvo Auto Italia e FC Internazionale. A consegnare le vetture Michele Crisci, Amministratore Delegato di Volvo Auto Italia.

A bordo di Volvo anche lo staff dirigenziale, compreso il Presidente Massimo Moratti, che ha optato per una ammiraglia S80.

La vettura più richiesta dai giocatori è stata Volvo XC60, quasi sempre nella variante con motore D5 e allestimento Summum. Ma non mancano le nuove V40, il cui appeal è sempre più consolidato. E proprio una V40 è stata la vettura scelta dal Capitano Javier Zanetti. Nella line-up delle flotta Volvo per FC Internazionale ci sono inoltre i modelli XC90 e C70. Nero Zafiro e Bianco ghiacciaio, infime, i colori più graditi.

Come accaduto anche negli scorsi campionati, dunque, anche in questa occasione la fornitura di vetture da parte di Volvo Auto Italia a FC Internazionale mira a rispondere alle diverse esigenze di mobilità della società e della squadra.

Volvo Auto Italia e FC Internazionale collaborano ormai dal 2007. All’attivo c’è una serie di grandi successi su entrambi i fronti. Sotto la partnership sono infatti maturate le attività legate al Centenario di FC Internazionale nonché la conquista della Champions League, mentre sul fronte di Volvo sono stati portati a termine lanci di prodotti di grande importanza come quelli dei modelli XC60, V60 e V40. Una partnership, dunque, che prosegue sulla base della reciproca soddisfazione per quanto costruito insieme nel corso degli anni precedenti.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …