in

Distrutto uno dei 10 esemplari di Giulia Quadrifoglio Alfa Romeo Racing

giulia alfa romeo racing distrutta
Tempo di lettura: < 1 minuto

510 CV non sono per tutti e il guaio può sempre aspettarti dietro l’angolo. Un 32enne svizzero si è reso protagonista di un incidente che ha praticamente distrutto uno dei 10 rarissimi esemplari di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in versione “Alfa Romeo Racing“.

Lanciata nel 2019 a fronte della partnership tra la Casa del Biscione e il team svizzero di F1, questa versione poteva contare su contenuti esclusivi senza toccare la potenza del V6 2.9 da più di 500 CV, cuore e anima di questa vettura diventata da subito un Instant Classic.

Nella galleria del vento di Sauber Engineering vennero studiate delle appendici apposite, base del lavoro che si è poi sviluppato sulla nuova GTA e GTAm, con il prezioso supporto dei piloti Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

I danni? Almeno 50.000 euro, ma sembra proprio che l’auto potrà essere salvata grazie all’intervento di un meccanico esperto se non di Alfa Romeo stessa che potrà prendersi carico della riparazione.

La “protagonista” dell’incidente fu la nostra beniamina al Parco Valentino 2019

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    audi rs q8 sound

    Quanto può fare rumore un’ Audi RS Q8 preparata? [VIDEO]

    Hongqi S9: la hypercar italo-cinese disegnata da Walter De Silva