in

Ferrari Enzo: un raro esemplare del 2003 è in vendita e non raggiunge i 1.000 km

Ferrari Enzo
Tempo di lettura: 2 minuti

È possibile comprare su Ebay un raro esemplare, praticamente pari al nuovo, della Ferrari Enzo, la hypercar di inizio anni ‘00 che ha voluto omaggiare nel nome il fondatore e nella sostanza qualcosa di assimibilabile a una F1 a ruote coperte, insomma la degne erede della F50. 

Tra il 2020 ed il 2021 è stato registrato un aumento quasi del 100% del prezzo di vendita delle supercar. Di quest’impennata la Ferrari Enzo è una testimonial perfetta. È una Rossa tra le più belle e grandi mai costruite a Maranello e rende omaggio nel migliore dei modi al fondatore Enzo Ferrari.

La vettura in questione è nata dopo automobili epiche come la F50, la F40 e la 288 GTO e prima della magnifica LaFerrari. La Enzo è stata prodotta tra il 2002 ed il 2004, sono 400 gli esemplari prodotti, fra cui una che attualmente sta cercando un nuovo proprietario.

Questo veicolo è stato costruito nel 2003, è tinteggiato con la celebre gradazione di colore rosso corsa ed ha interni in pelle nera. Ha percorso solo 744 km, sotto al cofano della Enzo è presente il motore F140 B, un V12 aspirato da 6 litri montato in posizione centrale, capace di sviluppare 660 CV di potenza a 7800 g/min e 657 Nm di coppia massima con rapporto di compressione di 11.2:1. Telaio e carrozzeria sono interamente in fibra di carbonio, le sospensioni sono a doppio quadrilatero deformabile sia anteriormente che posteriormente. L’impianto frenante è costituito da freni carbo-ceramici. La trazione è posteriore e viene esercitata da un cambio sequenziale a 6 marce con palette al volante. L’auto impiega 3,65 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e meno di 10 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima supera i 350 km/h.

Quindi dai cerchi fino al vano motore, tutto sembrerebbe in perfette condizioni, così com’è possibile scorgere all’interno dell’inserzione di vendita presente su Ebay, dove stranamente ed inusualmente una concessionaria Ferrari statunitense con sede in Texas, precisamente ad Austin, ha creato l’annuncio. Parliamo di uno showroom nato undici anni fa ed autorizzato direttamente dagli stabilimenti di Maranello, luogo dove quest’esemplare ha sostato per un restauro completo effettuato nel 2014. La documentazione originale di Ferrari Classiche ne è la prova, oltre a far aumentare il suo valore. Il prezzo richiesto dal venditore è di ben 3,5 milioni di dollari, che convertiti in euro fanno la bellezza di 3 milioni

Autore: Angelo Petrucci

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    lamborghini huracan performante spyder

    Sfreccia a 234 km/h con la sua Lamborghini Huracan: multa, confisca e vendita all’asta

    Va con la Mercedes al Nurburgring ma si schianta dopo un metro [VIDEO]