venerdì, 14 dicembre 2018 - 17:38
Home / Notizie / Novità / Fiat 500X 2019: tutte le novità del nuovo modello
500X 2019

Fiat 500X 2019: tutte le novità del nuovo modello

Tempo di lettura: 4 minuti.

Quando arrivò sul mercato la 500X rivoluzionò il segmento dei crossover, essendo stato il primo crossover al 100% Made in Italy. A diversi anni di distanza arrivano le prime consistenti novità per la Fiat 500X 2019, si tratta infatti di un profondo restyling che non cambia solo il look alla vettura ma porta in dote nuove motorizzazioni studiate a puntino e condivise con la cugina Renegade 2019 (da noi già provata), con la quale condivide la piattaforma.

Dal 2016 500X è stabilmente nella top five delle vetture più vendute nel segmento dei B-SUV o crossover che dir si voglia, dato che conferma la bontà del progetto e il successo che ha avuto tra il pubblico, non solo italiano si intende.

Nuovi sulla 500X 2019 sono gli esterni, con la gradita introduzione dei fascinosi gruppi ottici LED e fari Full LED, mentre cambiano alcuni aspetti della carrozzeria, di dettaglio dovremmo aggiungere. Dentro non mancano le novità ma è sotto il cofano che viene introdotta la più importante, ovvero i nuovi motori turbo benzina a tre e quattro cilindri ottimizzati per offrire il 20% in meno dei consumi dei turbodiesel a parità di potenza.

Il lancio della nuova 500X 2019 è stato anticipato dallo spot del quale vi abbiamo parlato in questo articolo: si tratta di un vero e proprio cortometraggio che prende spunto dal film “Ritorno al futuro” (potete vederlo qui).

Dicevamo del design…

500X 2019
Il nuovo disegno dei gruppi ottici Full LED di Fiat 500X

La nuova 500X si fa portatrice di un linguaggio moderno, al passo coi tempi. Vengono quindi introdotti i già citati fari a LED, sia davanti sia dietro, mentre i Full LED sono disponibili a richiesta e permettono di illuminare la strada con un fascio di luce più potente (nell’ordine del 20% in più rispetto agli Xenon precedenti).

Con l’introduzione dei LED cambia anche il design del gruppo ottico nel suo complesso, con un modulo capace di identificare in maniera chiara e distintiva il frontale della Nuova 500X. A seconda degli allestimenti, cambia poi il design dei paraurti: sulla versione Urban così come sulla Cross (anche 4×4) e City Cross si rivela il carattere di questo crossover ora veramente in grado di rilanciarsi ancor di più nel suo segmento. Sono invece 14 le livree cromatiche tra cui scegliere e tre le tipologie di cerchi (16″, 17″ e 18″)

Dentro i materiali diventano più pregiati, con sette diverse personalizzazioni e altrettante combinazioni tra diverse tipologie di tessuto, pelle, finiture e colori. Il cockpit, cioè la plancia, è quello che insiste con le maggiori novità rispetto al modello di lancio, ormai con i suoi anni sul groppone. A cambiare sono innanzitutto il quadro strumenti con schermo TFT centrale da 3,5” e il rivestimento del volante sagomato in Techno-pelle, oltre al confermatissimo sistema Uconnect 7″ HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto. Si tratta di un’evoluzione che risponde ai clienti più interessati alla connettività e agli ultimi trend nel campo della connettività.

Nuovo il design, nuovi i motori500X 2019

Nuovo 1.0 turbo benzina 3 cilindri da 120 CV

Già conformi alla severa normativa Euro 6/D-TEMP e dotati di filtro anti-particolato per motori a benzina GPF (Gasoline Particulate Filter), i nuovi propulsori turbo sono stati messi a punto con oltre 75.000 ore di analisi virtuali, 60.000 ore di test sul banco prova e di 5 milioni di chilometri percorsi in tutto il mondo per testarne le doti di robustezza e affidabilità.

Sviluppati con struttura modulare e unità cilindro 0,33 litri, le nuove motorizzazioni a benzina Turbo sono disponibili nella configurazione 3 cilindri  1.0 da 120 CV di potenza massima e 190 Nm di coppia massima con trasmissione manuale a sei marce e trazione anteriore e 4 cilindri 1.3 da 150 CV e 270 Nm di coppia, in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione DCT a sei marce e alla trazione anteriore.

Da record i pesi, con il tre cilindri che segna sulla bilancia 93 kg grazie all’ampio ricorso alle leghe di alluminio, usato anche per la realizzazione del basamento a tutto vantaggio della massa totale. L’iniezione diretta di benzina per massimizzare l’efficienza volumetrica e il turbocompressore a inerzia ridotta gestito da un attuatore wastegate a comando elettrico sono altre due chicche  tecnologiche che permettono ai due nuovi motori una risposta sempre pronta in ripresa.

Infine, va ricordato che la gamma dei motori a benzina della Nuova 500X è completata dall 1.6 E-Torq da 110 CV, abbinato al cambio manuale e trazione anteriore, il quale è stato aggiornato per rispondere alla normativa anti-inquinamento Euro 6/D-TEMP.

Sul fronte diesel si confermano i Multijet II anche loro aggiornati alla normativa Euro 6/D-TEMP e dotati di tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction). Tre le cilindrate e i cavalli disponibili: 1,3 95 CV, 1,6 litri 120 CV e infine il 2,0 litri da 150 CV, con cambio automatico a 9 velocità e trazione integrale.

Nuova 500X al passo coi tempi grazie a…

500X 2019
Ricercato il design del posteriore, con i paraurti che cambia a seconda delle versioni e l’introduzione dei fari a LED

La 500X 2018 non è solo design e motorizzazioni all’avanguardia ma anche tecnologia sotto pelle, con gli ultimi sistemi di assistenza alla guida ormai irrinunciabili per tenere il passo con la concorrenza. Tra le maggiori novità il “Traffic sign recognition”, che riconosce i segnali stradali, lo  “Speed advisor” che consente al conducente di adattare con un semplice click la propria velocità di marcia ai limiti stradali riconosciuti, evitando così le multe per eccesso di velocità.

Di serie c’è poi il sistema di mantenimento automatico della corsia (“Lane Assist”) mentre sono disponibili su richiesta: il sistema di ausilio durante i cambi di corsia per coprire anche gli angoli ciechi (“Blind Spot Alert”); il Safety Distance Manager (“ACC”)  che adatta la velocità della vettura a quella del traffico e alla distanza del veicolo che precede e il sistema di frenata assistita (Autonomous Emergency Brake”).

Per quanto riguarda il listino prezzi della nuova 500X 2018, quest’ultimo non è stato ancora comunicato ma verrà diffuso a breve; prezzi a partire da 19.250 euro per la nuova 500X, in questo caso per la versione 1.6 E-Torq da 110 CV.

« 1 di 2 »

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

prezzo Mazda 3 2019

Prezzo Mazda 3 2019: allestimenti e listino ufficiale

Dopo l’anteprima internazionale al Salone di Los Angeles, Mazda dà il via alla prevendita della …