domenica, 15 Dicembre 2019 - 1:42
Home / Notizie / Anteprime / Fiat Centoventi Concept | Salone di Ginevra 2019 [LIVE]
Fiat Centoventi Concept

Fiat Centoventi Concept | Salone di Ginevra 2019 [LIVE]

Tempo di lettura: 3 minuti.

Al Salone Internazionale di Ginevra 2019 Fiat inizia a pensare, seriamente, al futuro di uno dei suoi simboli, da quasi trent’anni, la Panda. L’esordio di Fiat Centoventi Concept, esercizio di stile e tecnologia che esprime la vision del marchio italiano su come sarà la mobilità elettrica di massa nel prossimo futuro, è un omaggio ai 120 anni di storia del brand e, nei piani della Casa torinese, rappresenterà l’inizio di una nuova era, come fu per 500 agli inizia degli anni ’50.

Obiettivo molto ambizioso ma realistico. Con Fiat Centoventi Concept, il Marchio ha rivolto il proprio sguardo verso il suo lato più pop, accessibile e ingegnoso, quello che le ha permesso di creare vetture caratterizzate dalla grande modularità degli interni e dalla spiccata personalità stilistica. Essendo una concept si tratta di una “tela bianca” pronta ad assumere varie forme e funzioni grazie al programma “4U”, il quale darà la possibilità di personalizzare fino a 4 tettucci e altrettanti paraurti, copriruota e pellicole esterne.

Centoventi Concept è quindi un veicolo aggiornabile che rinuncia ai futuri facelift, cambiando il modo di intendere la mobilità. Si tratta, inoltre, di un nuovo modello di business che vede coinvolti Mopar – la divisione del gruppo FCA che si occupa di accessori, ricambi e servizi e che consente l’innovativa personalizzazione del prodotto -, la rete di vendita e i clienti sempre più digitali.

Ben 114 accessori sono già allo studio presso Mopar, molti dei quali potranno essere prodotti tramite la stampa 3D, una rivoluzione, anche per l’e-commerce. L’abitacolo di Fiat Centoventi Concept è invece totalmente riconfigurabile e potrà ospitare fino a 4 persone. In sintonia con la filosofia della vettura, ci sono varie zone degli interni adibite al “plug and play”. La plancia presenta dei piccoli fori su cui si possono ancorare una moltitudine di componenti aggiuntivi, qualunque sia la loro forma e utilizzo, grazie al sistema ad incastro brevettato, un po’ come accade con i famosi mattoncini Lego.

Grande impiego e ampio utilizzo di materiali eco-sostenibili completano la proposta della nuova concept Fiat. Pensate che per la progettazione dei sedili al centro stile Fiat si sono ispirati alle sneaker, vera e propria icona senza tempo di tanti giovani, e meno giovani.

Non meno rivoluzionario è il quadro strumenti che può essere scelto in due soluzioni: la prima, pensata per la generazione dei Millennials, fa del cellulare il cuore del sistema, abbinandosi allo schermo principale del cluster da 10”, mentre la seconda soluzione, più tradizionale, prevede un secondo display integrato per un cluster da 20”.

Fiat Concept Centoventi cambia il paradigma automotive infatti sarà disponibile in un solo colore, simile alla lamiera trattata, per semplificare la produzione, ma sarà – allo stesso tempo – estremamente personalizzabile, compresa la possibilità del “tetto aperto”.

Tanta personalizzazione ma anche tanta autonomia, in elettrico

Il set di batterie modulari che anima Fiat Centoventi Concept le permetterà di coprire un’autonomia fino a 500 km, mentre all’occorrenza la batteria installata di serie permetterà 100 km di percorrenza, utile per l’ambito urbano. Le altre batterie (fino a quattro) potranno essere noleggiate o acquistate a piacimento.

Tra l’altro, la progettazione del veicolo, con il centro di rollio perfettamente in mezzo ai due alberi degli assi, e la posizione delle batterie al di sotto del baricentro dell’auto, consente, qualunque sia il numero di batterie presenti, di non far cambiare la ripartizione dei pesi e la dinamica dell’auto. L’impianto frenante è opportunamente dimensionato per assicurare la massima decelerazione anche a pieno carico.

Va ricordato, infine, che alla base del parabrezza trova posto la presa multipla per la ricarica elettrica. In dettaglio, si tratta di un avvolgicavo alloggiato sotto la mostrina che elimina la sacca dei cavi nel bagagliaio e, grazie alla sua posizione centrale, può raggiungere in maniera equidistante le torrette di ricarica o, come un hub, più veicoli in caso di energy sharing. Oltre ad illuminarsi al buio, la presa può essere usata anche come torcia elettrica e dispositivo per sbrinare il parabrezza.

Principali dati tecnici di Fiat Concept Centoventi

  • Lunghezza: 3680 mm
  • Altezza: 1527 mm
  • Larghezza: 1740 mm (con specchietti 1846 mm) 
  • Passo: 2430 mm

La gallery della nuova Fiat Centoventi Concept

La diretta della presentazione dallo stand Fiat di FCA

FIAT Nuova Panda – LIVE SALONE DI GINEVRA

Gepostet von Autoappassionati.it am Dienstag, 5. März 2019

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari elettrica

Niente Ferrari elettrica fino al 2025: Camilleri tranquillizza sul futuro del cavallino

Camilleri, durante la cena di Natale organizzata a Maranello, ha affermato che la prima Ferrari …