mercoledì, 11 Dicembre 2019 - 12:43
Home / Notizie / Novità / Subaru Forester e-boxer| Salone di Ginevra 2019 [LIVE]
Forester e-boxer

Subaru Forester e-boxer| Salone di Ginevra 2019 [LIVE]

Tempo di lettura: 3 minuti.

Subaru ha svelato nel corso della conferenza stampa all’89° Motor Show Internazionale di Ginevra i suoi primi modelli elettrificati: SUBARU XV e la nuova FORESTER con e-BOXER.

Sin dal primo lancio nel 1997, la FORESTER è diventata estremamente popolare guadagnandosi la fiducia dei clienti grazie alla sua sicurezza e affidabilità. La quinta generazione coniuga la tradizione di Subaru con un’offerta completamente nuova. Costruita sulla Subaru Global Platform (SGP), la nuova Forester offre nuovi valori dinamici che si traducono in maggiore maneggevolezza e stabilità, migliori prestazioni in situazioni di rischio, uno sterzo più reattivo, vibrazioni eccezionalmente basse e comfort di guida superiore.

Ad aggiungere ancora maggiore flessibilità per il guidatore vi è il SI-DRIVE, un sistema di gestione delle prestazioni del powertrain che consente di personalizzare le caratteristiche dell’acceleratore della vettura scegliendo tra le modalità “Intelligent” e “Sport”. La nuova Forester e-boxer è la più sicura di sempre, dotata delle tecnologie più avanzate di Subaru nell’attuale gamma europea. Il sistema di assistenza alla guida EyeSight è disponibile di serie e aggiunge al già ricco pacchetto di sicurezza il Driver Monitoring System, una nuova tecnologia di riconoscimento facciale che avverte il guidatore in caso di fatica o distrazione.

interni subaru forester e-boxer

Inoltre aggiusta automaticamente le impostazioni del guidatore per quanto riguarda la posizione del sedile, gli angoli degli specchietti e le preferenze di temperatura del veicolo. Ulteriore novità di questo modello è il Reverse Automatic Braking che aiuta ad evitare incidenti in retromarcia e riduce i danni in caso di collisioni.

La Forester di nuova generazione, con e-boxer o meno, è 20mm più larga al fine di fornire ancora più comfort per i sedili anteriori. Il passo è stato allungato di 30 mm e, di conseguenza, la distanza tra il passeggero anteriore e quello posteriore è stata aumentata di 33 mm per migliorare il comfort delle sedute posteriori. Con 220 mm di altezza da terra, insieme ad angoli caratteristici più ampi possibile, la nuova Forester è come sempre adatta per le avventure fuoristrada. L’X-Mode è adesso disponibile con una doppia funzione, adatta per una varietà di condizioni meteorologiche e stradali. Il suo carattere solido e robusto rimane intatto e la nuova capacità di traino è di 1870 kg.

Il nuovo modello presenta uno stile più vigoroso basato sulla filosofia di design “Dynamic x Solid“. Le nuove linee esaltano ancora di più l’altezza e la forza della vettura mentre i passaruota prominenti enfatizzano la funzionalità del sistema Symmetrical All Wheel Drive.

Nuovo ibrido Subaru e-boxer

La Subaru XV e la nuova Forester sono i primi due modelli ad essere equipaggiati con powertrain e-BOXER, il sistema di propulsione Subaru di nuova generazione che combina un’unità elettrica con i due pilastri della tecnologia Subaru: il motore Boxer e il Symmetrical AWD. Con il Subaru e-Boxer è presente una versione specifica del cambio Lineartronic all’interno del quale è integrato il motore elettrico alimentato da una Batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni, un Convertitore DC-DC e un Inverter.

I nuovi modelli conservano la distintiva combinazione del Symmetrical All-Wheel-Drive con il motore a cilindri orizzontali contrapposti, parte integrante del nuovo powertrain e-BOXER. Si tratta di un 4 cilindri a iniezione diretta da 2 litri, il cui 80% dei componenti è stato rinnovato, combinato con un motore elettrico inserito all’interno della trasmissione Lineartronic, ottenendo un’accelerazione del 30% più lineare e una coppia molto reattiva. Il sistema Subaru e-Boxer regola il rapporto power-split tra il motore a iniezione diretta da 2,0 litri dedicato e il motore elettrico per adattarsi alle condizioni di guida, offrendo 3 modalità: Engine driving, EV driving, e Motor Assist driving.

Da fermo, o a bassa velocità, il solo motore elettrico sospinge la vettura, per una guida silenziosa e a emissioni zero. A seconda delle condizioni del veicolo e della batteria, è possibile guidare in modalità EV per distanze fino a circa 1,6 km e raggiungere velocità fino a 40 km/h. A velocità medie, la potenza sia del benzina che dell’elettrico si combinano per dare un’accelerazione reattiva, lineare ed efficiente nei consumi, mentre ad alta velocità è in funzione solamente il motore BOXER 2.0L DI che provvede anche alla ricarica della batteria.

L’e-Boxer offre consumi migliori nel traffico urbano, con situazioni di stop-andgo, dove a seconda dello stile di guida, il consumo di carburante può essere ridotto fino all’11% rispetto all’attuale versione benzina 2.0L. L’unità elettrica e il pacco batteria sono allineati longitudinalmente sulla nuova FORESTER e sulla SUBARU XV. Il motore è posizionato, per sua configurazione, molto in basso nella classica posizione, mentre la batteria e gli altri componenti sono disposti sopra l’asse posteriore. Il package così disposto contribuisce ad un centro di gravità ancora più basso e una migliore distribuzione del peso tra anteriore e posteriore del veicolo

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Abarth 695 70° Anniversario

Abarth 695 70° Anniversario: Visto & Provato

Il nostro Visto & Provato della Abarth 695 70° Anniversario: tutte le informazioni di base …