in

Ford Fiesta 2022, la segmento B dell’Ovale si rinnova dentro e fuori

Ford Fiesta active ST
Tempo di lettura: 2 minuti

La Ford Fiesta è una delle vetture di segmento B più apprezzate d’Europa. Nel 2017 è stata presentata la settima generazione, al tempo si distinse per la dotazione particolarmente ricca e caratteristiche tecniche mai viste in questa tipologia di auto. A 4 anni dal lancio la concorrenza non è rimasta a guardare e le proposte hi-tech in questo segmento di auto non mancano. Arriva così il restyling di metà carriera che rinfresca lo stile, contenuti tecnici e tecnologici.

ford fiesta st line restyling

Ford Fiesta 2022: cosa cambia dentro e fuori

Ford Fiesta 2022 cambia dal punto di vista estetico sopratutto all’anteriore. Nuovi sono i proiettori, adesso sempre full LED, che cambiano nella forma adeguandosi agli ultimi stilemi lanciati con la nuova generazione di Focus. Si può apprezzare anche la rinnovata firma luminosa che incornicia il proiettore. Optional saranno disponibili per la prima volta i Matrix LED, novità assoluta e caratteristica ancora poco diffusa in questo segmento.

Ford Fiesta 2022 abbandona la calandra a listelli in favore del motivo esagonale già vista su altri modelli. Novità anche per le prese d’aria particolarmente aggressive, ST Line e versione “liscia” non sono mai state cose simili, inoltre anche la versione active beneficia di prese d’aria specifiche e maggiormente sviluppate un altezza. Come da consueto per un restyling i lamierati non hanno ricevuto alcun intervento, pertanto la vista laterale appare pressoché identica al modello attualmente il gamma, con le sue linee tese ma ben proporzionate.

ford fiesta st line restyling posteriore

Il posteriore di Ford Fiesta 2022 non presenta sostanziali differenze. I fari posteriori presentano una grafica interna rinnovata e appaiono leggermene bruniti.

Dentro l’abitacolo de tutta il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, mentre lato sicurezza arriva il Wrong-Way Alert System. Tale sistema riconosce i sensi di marcia e avverte il conducente nel caso stia imboccando una strada nel verso sbagliato.

Ford Fiesta restyling interni

Ford Fiesta 2022: i motori disponibili col restyling

Per quanto riguarda le motorizzazione Fiesta e Fiesta Active 2022 mantengono i propulsori mild hybrid a benzina da 100 e 125 CV. Le versioni da 125 CV possono essere abbinate con un cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

Cambia il motore della Fiesta ST che pur rimanendo il 3 cilindri 1.5 da 200 CV, adesso ha una coppia del 10% superiore che raggiunge i 320 Nm. La Fiesta ST 2022 perde la modalità di guida Eco ed acquisisce la modalità Track, in questo modo si potrà guidare la propria vettura limitando al minimo l’intervento del sistema di controllo di stabilità. Infine la versione più performante di Fiesta sarà ordinabile nel nuovo colore Mean Green.

Gli ordini di Ford Fiesta 2022 partiranno durante l’autunno di quest’anno mentre le consegne sono attese nei primi mesi del 2022. Ancora nessun dettaglio riguardo il listino prezzi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Avvitatori: a batteria o pneumatici? Cosa scegliere

    Peugeot 308 2022

    Peugeot 308 2021: prezzi, interni, motori e primo contatto