in

Una Ford Mustang in derapata fa quasi una strage a un raduno [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Ormai è cosa risaputa: quando c’è un raduno automobilistico di tutti i generi, possiamo star sicuri che almeno un partecipante si esibirà in un testacoda o alla peggio in un incidente. Vuoi per qualche momento di euforia, o per la gioia di trovarsi tra persone che condividono la stessa passione, o perché ora con il Covid anche un semplice assembramento può sembrare bello e innaturale, ma troppo spesso si assiste ad episodi di questo genere. A questi raduni partecipano vetture di tutte el tipologie come le Ford Mustang che risultano essere tra le più apprezzate.

L’ultimo, in linea temporale, è quello che vi mostriamo nel video sottostante: è stato ripreso durante un Car Meeting in Florida, svoltosi nel piazzale di una concessionaria Lamborghini. Un ragazzo a bordo della sua Ford Mustang ha fatto alzare i giri del motore per poi esibirsi in una partenza in derapata, peccato che la situazione sia subito degenerata prendendo una brutta piega.

Come si è immesso sulla strada, il retrotreno della sua muscle car, la Ford Mustang, ha perso aderenza per un istante, quel tanto che è bastato a far puntare la vettura verso il lato interno della carreggiata, dove vi erano delle persone che stavano assistendo alla “sfilata” delle supercar che lasciavano l’evento. La Ford Mustang ha colpito il marciapiede ed ha continuato la sua corsa sul prato, travolgendo le persone che si trovavano lungo la strada.

Tragedia sfiorata, ma poteva andare peggio

Nella calca generale c’è chi è stato colpito, chi è finito a terra per scappare dal veicolo e altri in preda al panico hanno avuto un malore o hanno approfittato de caos generato dalla situazione per dileguarsi. In maniera del tutto inaspettata, pare che nessuno abbia riportato danni o ferite gravi, dall’entità del colpo ci si poteva tenere conseguenze decisamente peggiori. Proprio per evitare questo genere di incresciosi eventi il direttore della concessionaria Lamborghini aveva chiesto di evitare ogni tipo di atteggiamento esibizionistico, invece non è stato così.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    alpine crossover ev

    Alpine conferma il primo crossover: sarà elettrico e prodotto a Dieppe

    Kimera EVO37: l’onboard con Solberg e Isola è nostalgico [VIDEO]