in

Nuova Fiesta R2: dalla strada ai rally di categoria, alla ricerca di nuovi talenti

Nuova Fiesta R2
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sarà per festeggiare il mondiale appena vinto da Ogier con la Fiesta WRC Plus, fatto sta che MSport ha deciso di svelare la nuova arma per il mondiale Junior WRC, e altre categorie: la nuova Fiesta R2.

Si tratta della versione rallistica della Fiesta oggi in commercio, giunta alla settima generazione, della quale “conserva” la trazione anteriore e il look. Prendete una Fiesta ST-Line (la parentela si nota dal paraurti anteriore) montate un roll bar, pneumatici da gara e avrete, almeno apparentemente, la nuova Fiesta R2.

Sotto il cofano è rimasto il 1.0 tre cilindri Ecoboost, ormai marchio di fabbrica dell’Ovale non solo per quanto riguarda solo ed esclusivamente la strada, con una potenza di 200 CV e coppia di 290 Nm, con cambio sequenziale, un Sadev cinque rapporti.

Cambiate anche le sospensioni con ammortizzatori Reiger a tre vie all’anteriore e due al posteriore mentre le molle sono di tipo Eibach. In opzione la barra anti-rollio per annullare il sottosterzo e rendere la Fiesta R2 di nuova concezione affilata come un coltello.

L’auto verrà prodotta a Cracovia e potrà partecipare sia al Mondiale WRC Junior sia alle campionati nazionali di categoria e, ancora, al campionato ERC.  Su di lei potrebbe presto sedersi l’erede designato di quell’Ogier che la Fiesta WRC Plus l’ha appena lasciata per tentare l’assalto al mondiale a bordo della francese Citroen C3.

focus Infotainment kia Stinger

Kia Stinger | Focus infotainment

auto elettriche

Opel 2019: l’anniversario dei 120 anni con auto elettriche