in

Una foto spia rivela in anteprima il posteriore di BMW M2 2023

Tempo di lettura: < 1 minuto

Sempre alla ricerca di foto scoop per anticipare la presentazione ufficiale, Wilko Block, un fotoreporter di auto che pubblica su Instagram, ha intercettato la BMW M2 2023, riuscendo a fotografare il suo lato B e la parte finale della minigonna sinistra.

Fedele alla linea della nuova generazione di BMW Serie 2, il posteriore sa sedurre chi cerca alcuni particolari obbligatori su una M: scarico a quattro terminali, diffusore, spoiler appena accennato ed il prestigioso badge della divisione sportiva BMW, quest’anno cinquantenne. 

Andando ad affinare lo sguardo ecco che si vedono anche i cerchi da 19” e 20” (già presenti sulle nuove M3 ed M4).

La foto, particolarmente suggestiva, è stata scattata sul set fotografico allestito da BMW per la sua modella da 6 cilindri. Voci sempre più frequenti e plausibili confermerebbero, infatti, la presenza del 3.0 l longitudinale che equipaggia l’ultima generazione di sportive bavaresi, la cui potenza, sulla M2 2023, dovrebbe attestarsi intorno a 460 CV. Altri rumors parlando della possibilità di equipaggiare la M2 2023 con il cambio manuale a 6 rapporti o l’automatico ad 8 rapporti, mentre la trazione potrebbe essere posteriore al momento del lancio, ma con in seguito l’occasione di poter ordinare una BMW M2 anche integrale xDrive

Tra le dotazioni di cui si è sentito parlare fin ora ci sono i sedili ed il tetto in carbonio, l’impianto frenante M (carboceramico e/o in materiale composito), il sistema infotelematico iDrive 8 con il nuovo pannello a doppio display. 

Autore: Nicola Accatino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Blocco motori termici: la politica è spaccata, l’industria auto in allarme

    Porsche 928: il restomod di Nardone Automotive porta il V8 a 400 CV